POFF QF G4 – Devoe trascina l’Assigeco in seminifinale. Ferrara eliminata

0

Completa l’impresa Piacenza che con pieno merito vince anche gara 4 alla Giuseppe Bondi Arena e si guadagna l’accesso alle semifinali contro Scafati. Protagonista ancora Devoe che con trentaquattro punti ha messo a ferro e fuoco la difesa estense trovando grandissime giocate offensive quando contava. Ferrara aldilà dei tanti acciacchi ha dimostrato di non avere la giusta energia per competere in questi playoff ed anche oggi, ha pagato l’avvio disastroso con soli nove punti nel primo quarto. La reazione arriva poi nel terzo parziale con Pacher, Panni e Zampini che piazzano un parziale di 18-3 coprendo le mancanze dell’altro americano, Mayfield, oggi deleterio. L’ultimo quarto è poi punto a punto con Devoe che nel finale spinge sul +7 i suoi, Ferrara ricuce fino al -2 ma Mayfield si ferma al ferro nella penetrazione del possibile pari e sempre i liberi del solito Devoe garantiscono la vittoria all’Assigeco.

Top Secret Ferrara – UCC Assigeco Piacenza 77-81 (9-18, 20-21, 30-21, 18-21)
Top Secret Ferrara: A.j. Pacher 24 (4/8, 3/5), Alessandro Panni 17 (0/2, 5/10), Giovanni Vildera 9 (4/7, 0/0), Federico Zampini 8 (4/4, 0/2), Demario Mayfield 7 (2/4, 0/3), Agustin Fabi 5 (1/2, 1/4), Luca Vencato 4 (2/6, 0/0), Niccolo Filoni 3 (0/0, 1/2), Danilo Petrovic 0 (0/0, 0/1), Tommaso Fantoni 0 (0/3, 0/0), Mattia Bonanni 0 (0/0, 0/0), Giovanni Manfrini 0 (0/0, 0/0).
Tiri liberi: 13 / 14 – Rimbalzi: 33 9 + 24 (Luca Vencato 9) – Assist: 17 (Demario Mayfield 5).

UCC Assigeco Piacenza: Gabe Devoe 34 (9/15, 3/6), Davide Pascolo 14 (4/6, 0/1), Gherardo Sabatini 9 (3/6, 1/7), Verners Kohs 7 (1/1, 1/2), Tommaso Guariglia 6 (1/1, 0/1), Nemanja Gajic 6 (0/1, 2/2), Lorenzo Galmarini 4 (1/3, 0/1), Lorenzo Querci 1 (0/1, 0/0), Simone Bellan 0 (0/0, 0/0), Magaye Seck 0 (0/0, 0/0).
Tiri liberi: 22 / 27 – Rimbalzi: 31 7 + 24 (Gherardo Sabatini, Tommaso Guariglia 7) – Assist: 12 (Gherardo Sabatini 5)