Adecco Gold, Quarti Gara1 – Upea devastante nel secondo tempo, Sigma ko al PalaFantozzi

0

Capo d’Orlando non lascia scampo a Barcellona, la Sigma cade al PalaFantozzi nella Gara1 dei Quarti Playoff di Adecco Gold per 82-60. Secondo tempo da urlo per la formazione paladina, in vista Keddric Mays con 20 punti + 6 rimbalzi e 6 assist, accompagnato dalle performances totale di Arche (19 + 6) e capitan Benevelli, che sfiora la doppia doppia con 10 + 7. Inutili in casa giallorossa i 16 punti di Alex Young e i 13 di un redivivo Demian Filloy. Appuntamento tra 48 ore per il secondo atto della serie.

L’Orlandina Basket si aggiudica gara 1 dei playoff. E’ ancora derby al PalaFantozzi e ancora una volta i ragazzi di coach Pozzecco hanno la meglio restando dominati su Barcellona. I due quintetti: Calvani parte con Young, l’ex, Collins, Fantoni, Maresca e Filloy, mentre per i bianco-azzurri insieme a capitan Soragna ci sono i due americani Archie e Mays, Nicevic e Portannese. Dopo un minuto di silenzio per il giovane calciatore che ha perso la vita in un incidente la scorsa domenica, la prima gara playoff può iniziare.

Barcellona vince la palla a due, ci prova Filloy dalla lunga distanza ad aprire il match, ma la prima tripla arriva per i padroni di casa con Archie che non si fa intimidire dalla difesa di Filloy. Fallo dell’ex Young che porta capitan Soragna in lunetta e con il suo 2/2 il parziale è di 5-0 al 2?. Time out per coach Calvai quando Archie segna il parziale 7-0. La schicciata di Fantoni per i primi punti sul tabellne per Barcellona. Riesce a recuperare la compagine di coach Calvani arrivando a -1 al 5? (7-6). Anche se Filloy indovina la tripla, l’Orlandina si tiene avanti con gli americani Archie e Mays immarcabili dai 6.75, trascinano l’Upea al +14 al 8? (23-9). Ci prova Ganeto ad accorciare la distanza, non basta la tripla sulla sirena di Collins e i primi dieci minuti della gara terminano a favore dell’Orlandina 23-17.

È la schiacciata di Young ad aprire il secondo quarto e subito dopo c’è Toppo sotto canestro per Barcellona per il -2 sugli orlandini 23-21. Il fallo tecnico chiamato a Calvani porta Mays in lunetta. Non si fanno sorpassare i ragazzi del Poz che riescono a mantenere il vantaggio anzhe senza Nicevic, costretto a riposarsi in panchina tre falli commessi. La bomba per il Baso al 16? e l’Orlandina è nuovamente a +10 sulla Sigma. Filloy e Pinton trovano il successo dal perimetro firmando un parziale di 0-6 sull’Upea. Aiuta il recupero il fallo tecnico per Matteo Soragna e con il 2/2 di Collins, la Sigma si porta al -3 a poco più di un minuto al riposo lungo.

Si rientra negli spogliatoi con l’ultimo canestro per Toppo per il 42-38. Si torna sul parquet, riparte il quintetto titolare per il Poz, ma presto arrivail quarto fallo per Nicevic che ritorna in panchina. Con la tripla di Young al 25? Barcellona è a -1 sugli orlandini. Il Poz chiama i suoi ragazzi in panchina ci pensa Archie a tenere avanti la sua squadra. Magnifico Mays dai 6.75 al 28?, l’Upea non molla, grazie anche alle buone giocate per Andrea Benevelli, al 29? i ragazzi del poz sono avanti 58-47. Continua forte la difesa dell’Orlandina che non concede molto agli ospiti. Al 33? l PalaFantozzi esplode con la schiacciata dei Archie e la tripla di capitan Soragna al 36? i ragazzi del Poz per il vantaggio +21 (71-50). Seconda schiacciata per l’americano Archie. A due minuti al finale Poz decide di far riposare i suoi big che hanno disputato una grandissima gara, lasciando in campo cinque altrettanto leoni che chiudono la prima gara dei playoff con una vittoria 82-60.

Upea Capo D’Orlando – Sigma Barcellona 82-60 (23-17, 19-21, 20-10, 20-12)

Upea Capo D’Orlando: Basile 5 (1/1, 1/7), Soragna 8 (2/3, 0/2), Laquintana 5 (1/2), Benevelli 10 (5/10, 0/1), Nicevic 6 (3/4), Portannese 9 (3/5, 1/1), D’Wayne Mays 20 (2/4, 4/7), Archie 19 (6/9, 2/3), Ciribeni, Valenti
Allenatore:Pozzecco
Tiri Liberi: 12/13 – Rimbalzi: 35 26+9 (Benevelli 7) – Assist: 18 (D’Wayne Mays 6)

Sigma Barcellona: Young 16 (4/8, 2/7), Toppo 4 (2/3), Maresca 4 (2/2, 0/2), Natali, Collins 7 (1/2, 1/6), Filloy 13 (1/2, 3/6), Ganeto 5 (1/2, 1/4), Pinton 3 (1/1 da tre), Fantoni 7 (1/7) N.E.: Iurato
Allenatore:Calvani
Tiri Liberi: 12/20 – Rimbalzi: 27 20+7 (Young, Fantoni 5) – Assist: 11 (Collins 9)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here