Bologna, buona la prima! Pecile guida i biancoblu a una gran vittoria con Verona

0

La prima partita casalinga in campionato di Bologna si chiude con un netta vittoria ai danni della Tezenis Verona di Garelli. La formazione di Markovski conduce praticamente dall’inizio alla fine, trovando ottime soluzione offensive e riuscendo a mantenere il vantaggio con sicurezza senza mai entrare in crisi durante i tentativi di rimonta della Tezenis. Bologna ha ottime percentuali al tiro (63% da 2 e 50% da 3) e si affida allo splendido Pecile (27 punti e 9/14 dal campo) e ai solidi Kelley e Baldassarre (18 punti per entrambi i giocatori). Verona continua ad avere problemi difensivi (96 punti subiti) e tira male da 3 (5/14). La Tezenis, comunque, non ha mai mollato e fino all’ultimo ha provato a rimontare. Per coach Garelli le indicazioni migliori arrivano da Vukcevic (17 punti, 6/10 dal campo) e West (15 punti, 9 rimbalzi, 5 recuperi).

Partita:

Markovski, senza l’infortunato Cutolo e con Blizzard non al meglio, schiera in quintetto: Pecile-Kelley-Vrkic-Baldassarre-Dimsa. Garelli, con Di Giuliomaria a referto anche se non giocherà, risponde con: Porta-Vukcevic-West-Edwards-Renzi. I primi canestri del Campionato di Legadue stagione 2011-2012 sono di West, Baldassarre e Renzi. Poi si rispondono da 3 Pecile ed Edwards (5-7 al 3′). Vrkic segna i primi due punti in maglia biancoblu, Edwards dalla lunetta e Vukcevic da 3 provano a propiziare il primo break di Verona (7-11 al 4′). Gli ospiti non segnano per 2′ e Bologna prima impatta a quota 11 con Kelley e Pecile poi va a +3 con una bomba del solito caldissimo Pecile (16-13 al 7′). Edwards riporta Verona a -1, poi i canestri di Blizzard e Dimsa (dopo recupero di Montano) costringono Garelli al timeout. In uscita dal minuto segnano capitan Boscagin e Porta, ma in entrambi i casi risponde da 2 Kelley. Il primo quarto si chiude sul 24-19 per Bologna.

In apertura di secondo periodo segnano da 3 Porta e Baldassarre e da 2 lo stesso Porta e Kelley, poi una bomba di Pecile porta Bologna a + 7 (32-25 al 13′). Boscagin e Banti provano a riavvicinare gli ospiti, ma l’attacco biancoblu è inarrestabile: Kelley da 2, 5 punti consecutivi di Blizzard e un 2+1 di Baldassarre fanno volare i biancoblu a + 13 (42-29 al 16′). Edwards e Vukcevic reagiscono immediatamente e riportano Verona a -10 costringendo Markovski al timeout (43-33 al 17′). Dopo il minuto la Tezenis arriva fino a -7 con Vukcevic e West, ma Dimsa e l’ennesima bomba di Pecile (17 punti con 4/5 da 3 nel primo tempo) chiudono il primo tempo sul 49-37 per Bologna.

Nel terzo periodo il copione non cambia, Bologna segna e Verona insegue. Baldassarre ne mette 4 in fila e Dimsa porta i padroni di casa sul +18 (55-37 al 22′). Renzi sblocca Verona, ma Kelley punisce gli ospiti con una tripla. La reazione scaligera è ancora targata Vukcevic (5 punti in fila) e Renzi (2+1), poi West riapre la partita con una schiacciata dopo suo recupero (58-49 al 25′). Dimsa e Canavesi muovono il tabellino da 2, ma Vukcevic dalla lunetta e Boscagin da 3 tengono vivi gli ospiti (62-54 al 27′). Per un minuto non segna nessuno poi realizzano da 2 West, Pecile, Banti e Montano. A chiudere il terzo quarto sul 70-58 per i biancoblu ci pensano Baldassarre e Pecile dalla lunetta.

L’ultimo periodo si apre coi canestri da 2 di Vrkic, Mariani e Pecile. Edwards e Vukcevic provano la rimonta, ma Kelley e la bomba di Blizzard fanno scappare i padroni di casa (79-64 al 34′). Sembra chiusa, ma Verona è dura a morire, piazza un parziale 8-2 con Edwards, West e Boscagin e costringe Markovski al timeout (81-71 al 36′). In uscita dal minuto Blizzard da 3 e Baldassarre dalla lunetta rimettono 15 punti di distanza tra le due squadre. A chiudere la partita definitivamente, dopo i canestri di West e Porta, ci pensa il solito Pecile con 4 punti in fila (92-76 al 39′). A fissare il risultato finale sul 96-83 ci pensano i canestri di Porta, Edwards e West per Verona e di Baldassarre e Kelley per Bologna.

Conad Bologna-Tezenis Verona 96-83 (24-19, 49-37, 70-58, 96-83)

Conad Bologna: Kelley 18, Chiarini, Pecile 27, Baldassarre 18, Blizzard 15, Montano 2, Filippini ne, Canavesi 2, Dimsa 8, Vrkic 6. All. Markovski

Tezenis Verona: Brusamarello ne, West 15, Porta 14, Colli ne, Boscagin 10, Di Giuliomaria ne, Banti 4, Mariani 2, Vukcevic 17, Renzi 7, Edwards 14. All.Garelli