Bologna spreca tutto nel finale, al PalaCarrara non si passa

0

PISTOIA – Al PalaCarrara partita non bella ma emozionante. La gara ha vissuto di vampate momentanee e reciproche che intervallavano i molti errori. I pimpanti giovani di Salieri sembravano poter aver ragione dei padroni di casa, ma l’inesperta e scellerata gestione dei minuti finali, ha compromesso il colpaccio. Pistoia, efficace solo a sprazzi ha avuto un po’ di malizia, molta esperienza e parecchio tifo in più nel momento decisivo del match, riuscendo a mantenere un’imbattibilità che coincide con il decimo successo casalingo.

Palla a due. Si parte a rilento nonostante la bomba iniziale di Harris e la risposta da sotto di Toppo (2-3). Coach Salieri dimostra subito di aver studiato i toscani, i raddoppi dei suoi arrivano puntuali a spegnere le fonti di gioco biancorosse. Gli emiliani non sembrano altrettanto efficaci in attacco. Senza il faro Pecile, l’iniziativa è lasciata ai singoli, che spesso forzano troppo. La partita stenta a decollare, la GTG perde troppi palloni (7 nella prima frazione) e deve scontrarsi con l’esplosività di Mosley (3 stoppate in 10′). Bologna prova ad approfittarne. Mosley e due triple consecutive costituiscono uno dei pochi sussulti del primo tempino (4-11). Pistoia deve ricucire. Moretti decide che è il momento del rientro di Hicks. Il panamense comincia ad affidare i palloni in mani sicure. Capitan Toppo e Graves confermano di poter ricompensare i compagni, mettendo insieme gli otto punti che riavvicinano Pistoia dopo un insipido primo quarto (12-13).

Secondo periodo. La tripla di Rullo concede il primo vantaggio a Pistoia ma Verri impatta subito dalla lunetta (15-15). Moretti trova l’antidoto alla difesa aggressiva di Bologna: è la circolazione veloce. I suoi eseguono al meglio, Pistoia comincia a carburare. Le bombe di Meini, Galanda e Cortese aprono il break, Mosley inchioda la schiacciata ma i toscani sono già lanciati sul 25-19. Salieri mischia le carte dentro Verri e Montano. A tre minuti da termine si accende Harris, fino a quel momento non pervenuto. Il numero 5 bianco blu infila sei punti e lo spettacolare assist per la schiacciata di Cutolo (29-29). Pistoia evita però il sorpasso degli ospiti grazie all’esperienza ed ai punti dei vecchi. Hicks e Galanda costruiscono il break 6-0) che manda i biancorossi più tranquilli al riposo (35-31).

Terzo periodo. Toppo da continuità ai biancorossi con un canestro da sotto, ma è ancora una fiammata biancoblu a scuotere il match. Mosley e Cutolo restituiscono l’inerzia a Bologna ,mentre Toppo nell’area opposta brucia due possessi consecutivi (37-39). Pistoia trova maggiore continuità difensiva grazie alla zona, Graves e Hicks segnano i canestri del nuovo sorpasso (44-40). Il finale è ancora di marca ospite. Pini è freddo dalla lunetta ed Harris si conferma giocatore capace di accendersi all’occorrenza, la Biancoblu si riporta avanti (46-48).

Quarto periodo. Bologna conferma il buon finale di tempino. Cournooh, Pini e cinque punti di uno scatenato Vitali colpiscono a freddo Pistoia, che accusa il colpo. Il bombardamento di Bologna è interrotto solo da una tripla di Hicks ed un canestro di Toppo (51-57). La GTG è annebbiata, Bologna corre a velocità doppia. Mosley è impreciso dalla lunetta, Meini con una bomba riporta vicino Pistoia (54-57). I biancoblu sembrano pagare lo sforzo dell’allungo. Vitali ha coraggio e sfacciataggine nel piazzare un siluro da otto metri, ma quattro punti di Graves confermano che Pistoia è tornata li, pur non brillando (58-60). Bologna è in riserva e spreca i possessi offensivi. Hicks sigla la bomba del sorpasso, Salieri si rifugia in un timeout che non sortirà gli effetti sperati. Cournooh infatti butta via la rimessa regalando il possesso a Pistoia. Graves allunga per la GTG (63-61), segue un altro incredibile errore alla rimessa per Bologna. I biancoblu hanno mollato sul più bello, Vitali non trova la seconda bomba impossibile della serata, Graves chiude i conti, facendo tirare un respiro di sollievo al PalaCarrara (65-60).

GTG Pistoia – Biancoblu Bologna: 65-60 (12-13, 23-18, 11-17, 19-12)

GTG Pistoia: Meini 6, Saccaggi , Cortese 5, Toppo 11, Borra 2, Galanda 6, Rullo 3, Graves 16, Grillini

Biancoblu Bologna: Harris 13, Cournooh 8, Verri 4, Gasparin 2, Montano, Cutolo 4, Pini 6, Vitali 14, Drenovac, Mosley10

Foto: Marta Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here