Casale non si ferma più: anche Latina deve arrendersi

Casale non si ferma più: anche Latina deve arrendersi

Terza vittoria consecutiva per i piemontesi, che superano la squadra di Gramenzi grazie al solito Tomassini (22), Blizzard (19+ 6 assist) e Tolbert (13). Per i laziali buone prestazioni di Poletti e Arledge (14).

di Francesco Beccio

Terza vittoria consecutiva per i piemontesi, che superano la squadra di Gramenzi grazie al solito Tomassini (22), Blizzard (19+ 6 assist) e Tolbert (13). Per i laziali buone prestazioni di Poletti e Arledge (14).

Avvio spumeggiante di partita. Entrambe le squadre giocano una pallacanestro di squadra, con buone soluzioni. Casale va a segno con tutti i titolari, a dimostrazione della buona circolazione della palla a spicchi. Latina concentra buona parte dei possessi nelle mani dei due americani, Arledge e DeShields. I padroni di casa lavorano bene in difesa e allungano prima della fine del quarto, che termina 18-12.

Nel secondo periodo la Novipiù alza ulteriormente il livello di intensità difensiva, mettendo in difficoltà la squadra di Gramenzi. Tanti minuti in campo per Bellan, che dimostra una crescita notevole rispetto alla parte iniziale della stagione. La Benacquista, guidata da Poletti, si riporta a un possesso di distanza (26-23) grazie all’appoggio rovesciato di DeShields. 9-0 di parziale per la squadra laziale, interrotto solo dalla conclusione di Tomassini. Ma gli ospiti adesso giocano meglio ed effettuano il sorpasso con i liberi di Arledge. Ultimo squillo di DeShields, non particolarmente marcato, che scrive 36-40 dopo i primi 20’.

Terza frazione di grande equilibrio, con le squadre che si alternano al comando della gara. Novipiù trascinata da un Tomassini determinante. Sempre al posto giusto, con punti nelle mani e la solita ottima visione di gioco. Latina non molla e rimane in scia grazie alla giocate di Rullo e Arledge. Casale prova a scappare sul finire di quarto con le conclusioni di Tomassini e Blizzard, ma soprattutto grazie a una difesa rocciosa.

Latina sembra stordita e non riesce a uscire dalla brutta situazione in cui si è cacciata. La Novipiù, invece, vola sulle ali dell’entusiasmo. I rossoblù sfiorano i 20 punti di vantaggio con una super difesa. Bellan e Severini sono indemoniati, riuscendo a stoppare quasi sempre i tentativi dei loro diretti avversari. Finisce in gloria per i piemontesi, con un paio di minuti abbondanti di garbage time. Per i rossoblù si tratta della terza vittoria consecutiva. Il momento più brutto sembra essere passato.

Novipiù Casale – Benacquista Latina 77-64 (18-12, 36-40, 59-50)

Casale: Tolbert 13, Denegri 2, Tomassini 22, Natali 6, Blizzard 19, Di Bella 2, Martinoni 4, Severini 6, Ruiu, Valentini ne, Bellan 3

Latina: Arledge 14, Mathlouthi 4, Poletti 14, Ambrosin ne, Rullo 3, DeShields 11, Uglietti 10, Allodi 4, Pastore 4, Cavallo ne

Fotogallery a cura di Stefania Monsini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy