Collins punisce Biella all’overtime. Al Forum passa Treviglio

Collins punisce Biella all’overtime. Al Forum passa Treviglio

Due partite in una, la sagra degli errori nei primi tre quarti e poi gli ultimi dieci minuti al cardiopalma regalano un supplementare intenso che premia Treviglio in grado di mettere in gran spolvero Collins autore di triple siderali e di 21 punti che consegnano il match agli uomini di Vertemati (78- 79)

di Giuseppe Rasolo

Una partita intensa che Biella perde all’Overtime per colpa o merito di un Collins stratosferico autore di 21 punti negli ultimi quindici minuti e contro cui la difesa di Biella non può nulla. In ombra Bortolani fresco di chiamata in nazionale, ci pensa Saccaggi (26 punti) a tenere in alto le chance di Biella ma le sue giocate non permettono ai lanieri di portare a casa i due punti.

Secondo impegno consecutivo in casa per Biella a tre giorni dalla convincente prova contro Rieti squadra che vince non si cambia per Galbiati e quindi si parte con Bortolani, Barbante, Donzelli, Ed Polite, e Saccaggi, mentre Vertemati risponde con Pacher, Palumbo, Borra, Caroti e Collins. Bortolani fresco di convoca in nazionale parte con un canestro in entrata, Biella dimostra di essere reattiva a rimbalzo ma fin dai primi movimenti si percepisce che non è serata per la realizzazione e manca diverse volte il bersaglio. E così Treviglio che aveva iniziato in maniera timida riesce a mettere il naso avanti. Quando Pacher centra dalla distanza lunga il tabellone segna 10 per Treviglio, mentre Biella rimane al palo con soli due canestri. Entra Massone e il gioco di Biella migliora, anche se l’attacco dimostra di avere le polveri bagnate. Reati infila la tripla del più sette ma all’esperto giocatore di Treviglio risponde subito dalla lunga Massone. Biella ha anche l’occasione di impattare ma non riesce Se il primo tempo era stato la sagra degli errori da ambo le parti in attacco, il secondo quarto è ancora peggio, dopo i liberi di Borra e una schiacciata di Omogbo, i tiri sbagliati aumentano il rammarico di entrambi gli attacchi. Galbiati prova a mischiare più volte le carte ma non è serata e così i giocatori si innervosiscono, scintille in campo per D’Almeida e Saccaggi per entrambi tecnico. Con un sussulto Biella pareggia con Saccaggi poi entrambe le squadre continuano a sbagliare fatta eccezione per Reati che con una tripla consegna il vantaggio di tre punti all’intervallo lungo

Più determinata Biella nella ripresa ma non riesce a uscire dalle maglie difensive che Vertemati ha cucito addosso a Bortolani e Massone, eppure con calma e pazienza Biella trova anche un vantaggio rassicurante di cinque punti, ma non basta Rieti rimane sempre a distanza di sicurezza e all’ultima sirena i padroni di casa sono in vantaggio solo di un punto. Massone ruba palla sulla rimessa e segna Barbante mette anche una tripla a cui risponde Palumbo, la partita va avanti punto a punto e dopo 30 minuti insonni si sveglia Collins, che comincia a trovare la retina anche dalla lunga distanza, Biella va sotto ma non demorde e pochi centesimi dalla sirena trova il pareggio ancora con Saccaggi. Gli ultimi cinque minuti sono per cuori forti con Biella sempre a rincorrere, Massone sbaglia l’unico libero della serata e quel punto pesa maledettamente alla fine mentre Collins a tre secondi dalla fine sigilla la partita con l’ennesima tripla e consegna a Vertemati lo scalpo dei lanieri.

Biella vs Treviglio 78 – 79 (15-17; 23 – 26; 42 – 41; 64 -64)

Biella: Donzelli 7, Omogbo 8, Barbante 11, De Angeli n.e, Bortolani 4, Saccaggi 26, Blair n.e, Bassi n.e ,Pollone 2, Lombardi 2, Massone 8, Ed Polite jr 10. All. Galbiati

Treviglio: Pacher 13, Collins 26, Reati 10, Caroti 3, Doneda n.e , Nani n.e , Palumbo 11, D’Almeida 2, Manenti n.e., Taddeo n.e., Borra 14. All. Vertemati

Tiri Liberi Biella 16/18 Treviglio 16/16, Rimbalzi Biella 44 Treviglio 49 Assist Biella 13 Treviglio 13

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy