Eurobasket, il filotto non riesce: Scafati vola con gli americani

L’Eurobasket non dà seguito alla vittoria di Rieti cedendo a Scafati, trainata dai suoi americani.

di Gabriele Leslie Giudice

L’Eurobasket cede alla distanza a Scafati, brava a costruirsi un vantaggio importante già nel terzo quarto, non riuscendo ad alimentare la vittoria di Rieti, che aveva restituito entusiasmo a tutto l’ambiente. Subito in campo per i padroni di casa Marco Maganza, ufficializzato in mattinata e autore di 2 punti e 6 rimbalzi in 10′ di utilizzo. Scafati parte subito forte trainata da Stephens, autore di tutti i primi 8 punti degli ospiti, l’Eurobasket propone le triple di Taylor jr. e Fattori (8-9) e supera con l’ennesima tripla, stavolta di Loschi (13-11). Scafati controsorpassa e trova il +6 (13-19) con Frazier, i padroni di casa servono il controbreak concedendo a Scafati solo 1 lunghezza di vantaggio (24-25) al termine del primo quarto di gioco. La partita vive di break e controbreak, Ammannato riporta i suoi +5 (27-32), con Fattori e Fanti l’Eurobasket recupera ma nella parte centrale del quarto subisce il parziale di 7-0 che la spedisce a -8 (31-39), massimo svantaggio della partita. Taylor jr fa valere la sua fisicità, Fanti la sua leadership, e i capitolini tornano in pista, ad appena un possesso (41-42) dal vantaggio. Con i liberi di Tommasini e Rossato Scafati allunga di nuovo la forbice, guadagnando gli spogliatoi sul 43-47. In apertura l’Eurobasket sorpassa con la bomba di Loschi (48-47), ma a fare la partita è ancora Scafati, che trova prima il +6 con la tripla di Lupusor, e poi anche il +9 (53-62) sul 2+1 di Frazier. Graziani rompe il parziale di Scafati con la tripla a bersaglio, ma non rallenta l’inerzia degli ospiti, che volano a +10 con Tommasini ed entrano nell’ultimo quarto forti di 12 lunghezze di vantaggio (60-72). Con 5 punti consecutivi di Loschi l’Eurobasket rientra a -8 (68-76), e poi anche a -5 con il 2+1 di Viglianisi, ma nel momento più importanti salgono in cattedra gli americani di Scafati, che mettono i punti decisivi per proteggere il vantaggio gialloblu, alimentato ulteriormente nel finale da Rossato. La sirena suona sul 82-91 per Scafati.

EUROBASKET ROMA 82-91 SCAFATI BASKET (24-25, 19-22, 17-25, 22-19)

EUROBASKET ROMA: Loschi 20, Fattori 11, Taylor Jr 19, Miles 10, Graziani 3, Chinellato, Viglianisi 3, Cicchetti 4, Maganza 2, Fanti 10

SCAFATI BASKET: Rossato 14, Frazier 26, Stephens 15, Lupusor 8, Tommasini 12, Fall 2, Ammannato 7, Crow 2, Contento 5, Markovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy