Eurobasket Roma corsara sul campo di Cento

L’Atlante Eurobasket Roma non si ferma: dopo soli 3 giorni dall’impegno vincente di domenica, piazza un importante colpo nell’insidiosa trasferta di Cento conquistando il secondo successo consecutivo.

di Marco Granata

Con pieno merito l’Eurobasket Roma espugna Cento, in un match dominato in lungo ed in largo dai capitolini. Fanti illumina il palcoscenico con una prestazione sublime, ma sono gli italiani di coach Pilot che si ergono ad assunti protagonisti. Male la Tramec, confusa per 30 minuti buoni. Si salvano Leonzio e Petrovic, troppo ondivaghi gli altri.

Cotton contro una squadra intera: i primi 5 minuti alla Milwaukee Dinelli Arena ci regalano lo show della guardia Usa di Cento, peccato che dall’ altra parte c’è una squadra che a turno manda a segno Bucarelli e Cicchetti sotto le ali protettive di Olasewere (12-15 al 5′). I romani con Gallinat versione assist man volano sulla tripla di Romeo (12-18 al 6′), neanche il ritorno di Sherrod scuote una Tramec abulica dietro, Magro dalla lunetta firma il + 8 Atlante (12-20). Sherrod prova ancora a rimettere in gioco i suoi, la zona di coach Mecacci ferma Roma, un jumper di Ranuzzi fa sorridere Cento (18-22 al 9′), anche se i balzi felini di Cicchetti sono alquanto indigesti ai locali che limitano i danni al primo gong (19-23). Fanti e Magro sconquassano la difesa assai morbida della Tramec (23-29 al 13′) che incomincia a tremare dopo la tripla di Viglianisi (25-32 al 14′). Leonzio prova a farrespirare i suoi (27-32 al 15′), Roma perde un tonico Viglianisi (polpaccio ko) ma l’asse Cicchetti – Fanti ispira fiducia (30-39 al 17′), anche se Ranuzzi risponde da capitano (34-39 al 18′) in un finale di primo tempo in cui Olasewere dopo 3 tiracci (eufemismo) si redime con un’affondata e Bucarelli con 5 in fila firma il + 10 (36-46) con cui meritatamente Roma va al riposo.

Nella ripresa Gallinat si sveglia e con Romeo manda Roma sul + 14 (36-50 al 22′), Cento prova a non sparire con una tripla di Petrovic ed un jumper di Leonzio ma Olasewere non è di questo avviso (45-54 al 24′) Il lungo USA/nigeriano in un amen commette stupidamente il terzo e quarto fallo eliminandosi da solo dalla contesa, per fortuna sua che Gallinat (9 punti con 4/4 dal campo ) infila il triplone del + 14 (45-59 al 25′). dalla spazzatura Petrovic prova a non far sparire dal match Cento (52-62 al 28′) ma l Eurobasket ha saldamente in mano l’inerzia del match (57-66 al 30′).Leonzio dalla carica ai suoi (59-66 al 31′) Roma ha qualche passaggio a vuoto (0/3 dalla lunetta sanguinoso di Staffieri) prima che Cepic dall’ arco ricacci indietro una confusa Tramec (60-71 al 33′). Bucarelli e Fanti dominano in campo, Leonzio tenta l ‘impossibile (65-75 al 36′), ma il 5° fallo di Olasewere non scalfisce più di tanto le certezze romane, anche se qualche brivido scorre dopo la tripla di Leonzio (71-77 al 38′). Un tap in di Romeo (71-79 a 140 secondi dalla fine) rimette in chiaro le cose, Petrovic illude i suoi ma Cicchetti spalle a canestro è una sentenza (73-81 al 39’). Cotton dopo una forzatura di Bucarelli tenta il miracolo (76-81 a 19” dalla fine) ma è troppo tardi perché i viaggi dalla lunetta premiano Roma che con l’MVP del match Eugenio Fanti espugna con merito il palas centese.

MVP BASKETINSIDE: EUGENIO FANTI

Tramec Cento – Atlante Eurobasket Roma 78-85

Tramec Cento: Saladini, Cotton 16, Moreno 5, Gasparin 10, Petrovic 18, Leonzio 15, Berti, Ranuzzi 4, Roncarati n.e., Rayner n.e., Fallucca, Sherrod 10
All. Mecacci
Ass. All. Cotti, Curati

Atlante Eurobasket Roma: Olasewere 7, Gallinat 9, Cepic 3, Fanti 15, Viglianisi 4, Cicchetti 12, Magro 9, Staffieri, Romeo 12, Bucarelli 14
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Ufficio stampa Eurobasket Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy