Ferentino ko, Biella espugna il PalaPonteGrande

0

La FMC Ferentino, dopo una partita straordinaria in cui la vittoria sembrava assicurata (forse questo ha generato un calo di tensione e concentrazione negli amaranto), in cui hanno brillato le stelle americane (Green 25 punti e Mosley 14): una partita dove il vantaggio è sempre stato oltre i 10 punti; crolla sul finale e non solo si fa recuperare, ma superare alo scadere del tempo da una Biella agguerrita, che non ha perso le speranze -credendoci fino alla fine- è stata ripagata. Lombardi impazzito, nell’ultimo periodo ha fatto la differenza, coadiuvato dai canestri di Hollis e Berti (ex Veroli). Una sconfitta, che brucia come sale sulle ferite amaranto: non solo per la beffa del canestro dell’ultimo secondo, ma perché si allontana il “miraggio” dei playoff. Ferentino crolla dunque sotto Biella, pur avendo raggiunto il massimo vantaggio (+19 punti). Come in ogni partita l’arbitraggio ha determinato, in parte, l’andamento della partita!

Totale: 72-73

FMC Ferentino: Guarino 4, Bucci 11, Pierich 5, Green 25, Garrì 5, Paesano 2, Giuri 4, Parrillo 2, Mosley 14

Angelico Biella: Raspino 7, Lagana’ 4, Infante 3, Lombardi 13, Berti 15, Voskuil 9, De Vico 4, Hollis 18

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here