Ferguson mattatore a Scafati: Biella vince in trasferta

0

Nonostante un terzo periodo da incorniciare, la Givova Scafati non riesce a trovare i due punti in palio stasera. Quella degli uomini di Perdichizzi è stata una buona prestazione di carattere e voglia che però non è bastata: l’assenza di Miles ha pesato non poco nelle rotazioni degli esterni giallo-blù che a poco a poco hanno terminato le loro energie. Biella ha la “fortuna” di avere in squadra un giocatore come Ferguson che praticamente ogni volta che alza la mano trova il canestro; tuttavia, la squadra di Carrea non è solo questo: c’è un ottimo gioco di fondo e una bella intensità in entrambe le metà campo che potrebbe portare lontano anche questa stagione l’Eurotrend.

LA CRONACA – Scafati, debilatata dalla pesante sospensione della sua stella Miles, parte con Trapani in quintetto. Tuttavia, l’avvio gialloblù è sparato con Santiangeli e Spizzichini sugli scudi; dal suo canto, Biella cavalca i soliti Ferguson ed Uglietti che tengono a contatto i piemontesi sull’8-7, al 4’. Entrano in partita anche gli altri due americani di partita, Sherrod da una parte e Bowers dall’altra, ed a 3’ dalla fine del tempo si è 14 pari. Una folata di Jazz Ferguson(10 già i suoi punti al 10’) fa segnare il +4 (14-18) in favore per l’Eurotrend e coach Perdichizzi corre ai ripari con un timeout. Il minuto in panchina non raffredda la mano del playmaker di Carrea che spara ancora una trilpla in faccia al suo diretto avversario e Biella guida 18-21.
Ad iniziare col piede sulla quinta, adesso, sono gli ospiti: Ferguson e Wheatle firmano un 5-0 che porta i biancoblu sul massimo vantaggio di +8 (18-26). Un buon impatto di Crow dà un po’ di linfa alla Givova che però paga i pochi centimenti sotto i tabelloni: Tessitori fa quel che vuole nel pitturato e rende difficile il rientro per i gli avversari. Romeo prova a prendere per mano i suoi, prima con due triple, poi con la conduzione di un contropiede che porta gli scafatesi a -3 (34-37) ed ora è la panchina biellese a richiedere la sospensione. Con il PalaMangano entrato al 100% nel match, Scafati prova a giocare sulle ali dell’entusiasmo e ritrova il vantaggio grazie a due bombe consecutive di Crow e Ranuzzi (40-39). Ma è ancora Ferguson a rimettere le cose in chiaro: dopo vari minuti in panchina per un piccolo problema alla schiena, rientra con ancora più fame e rimette col becco avanti l’Eurotrend che va all’intervallo sul 42-47.
Il secondo tempo inizia a ritmi bassi e Scafati pian piano ricuce il gap e passa addirittura in vantaggio: l’appoggio al vetro di Sherrod posiziona lo score sul 54-52 al 25′ e Carrea è costretto al timeout. Biella non riesce più a trovare fluidità in attacco vista una difesa giallo-blù molto più fisica. E’ +6 (60-54 al 17′) il massimo vantaggio dei padroni di casa che ora giocano molti dei loro possessi offensivi su Sherrod. Sul finire di quarto, c’è una timida reazione dell’Eurotrend che riesce a tornare a sole 3 lunghezze di distanza (64-61) al 30′.
Due tiri liberi di Ferguson impattano di nuovo la gara sul 67 pari al 33′: si prospetta un finale di match infuocato. Ora il match non si schioda dai binari dell’equilibrio, nessuna squadra riesce a fare un break importante per azzannare la giugulare della partita (al 36′ si è 74-73). Una bomba di Ammannato scalda un gelido PalaMangano e la Givova può condurre 79-77 a poco più di 2′ dal termine. Jazz Ferguson non ci sta e dall’altra metà campo risponde con un break personale di 5-0 che rimette i suoi su un nuovo +3 (79-82). Il 2/2 dalla lunetta di Crow è replicato da Tessitori (81-84) e a 14″ dalla sirena finale Scafati può attaccare per trovare soltanto il pareggio. Una sciocchezza di Pollone regala tre liberi a Spizzichini: l’ex Virtussino dalla linea della carità, però, fa solo 1/3 ed infrange i sogni di rimonta giallo-blù. Biella vince 87-90 in casa di Scafati.

GIVOVA SCAFATI – EUROTREND BIELLA 87-90 (18-21; 42-47; 64-61)

GIVOVA SCAFATI: Crow 10, Trapani 0, Spizzichini 10, Romeo 8, Ranuzzi 9, Ammannato 13, Pipitone 2, Giordano n.e., Santiangeli 12, Sherrod 23. All. Perdichizzi.

EUROTREND BIELLA: Ferguson 45, Chiarastella 7, Bowers 9, Uglietti 4, Ambrosetti 0, Pollone L. 5, Pollone M. n.e., Wheatle 9, Rattalino 0, Tessitori 9, Sgobba 2. All. Carrea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here