Ferrara centra il pokerissimo e vince il derby

Con un ultimo quarto dal 26-10 di parziale i biancoazzurri vincono la quinta partita di fila tallonando la capolista Forlì. Cento ha tanto cuore ma, senza Sherrod, non bastano i punti di Cotton e Gasparin

di Andrea Mainardi

PRIMO QUARTO – Dopo tre minuti Ferrara è ancoa a secco mentre Cento trova canestri facili sull’asse Cotton-Berti per un convincente 0-6 iniziale. A battere la ‘zona’ della Tramec ci pensa Hasbrouck dall’arco assieme a Panni per il pari a quota 8. Coach Leka ritrova Pacher dopo due mesi e lo ributta nella mischia, coach Mecacci dall’altra parte sceglie Ranuzzi che ne appoggia subito due a tabellone (11 pari al 7′). L’ala americana della Top Secret ritrova anche la via del canestro seguito da Zampini che si butta dentro senza paura. Accorcia Leonzio dalla media infine, con l’ultima canestro del quarto che fissa il punteggio sul 15 pari.

SECONDO QUARTO – La difesa estense sale di tono nei confronti di Cotton e Cento fatica in attacco. Dall’arco sbaglia Dellosto ma Zampini prima va a rimbalzo e poi appoggia altri due punti nel traffico. Proseguono le difficoltà della Tramec però non punite a dovere da Ferrara con Pacher che forza qualcosa di troppo. Rimedia comunque Vencato con la tripla che dà due possessi di vantaggio ai padroni di casa. Coach Mecacci chiama timeout e Berti riprende a segnare su assist di Cotton e Moreno (24-19 al 15′). Zampini ed Hasbrouck allugano fino al +10, tamponato dalla prima tripla centese ad opera di Petrovic dall’angolo. L’inerzia in questa fase è tutta per Ferrara, capace di trovare continuità al tiro e portarsi anche sull +12 al 18′. Ci vogliono due triple estemporanee di Petrovic e Moreno per riportare la Tramec sul -6 con la Top Secret che ha in mano l’ultimo possesso del quarto, convertito da Panni nei liberi del 36-28.

TERZO QUARTO – Gasparin da tre e Panni in appoggio seguito da Cotton aprono la ripresa (38-33 al 22′). Berti fa la voce grossa in difesa contro Fantoni a suon di stoppate e Cotton ne approfitta per segnare il -3 nonostante la buonissima difesa di Hasbrouck. Addirittura Cotton allo scadere dei 24′ da lontanissimo infila il clamoroso -1 al 25′, mentre la Top Secret non approfitta dei tanti liberi concessi. Con tanto cuore e cinque punti di Gasparin la Tramec trova il nuovo pari a quota 43, nel mezzo Pacher segna dall’arco. Sempre al tiro pesante Zampini e Moreno colpiscono ma l’inerza ora e tutta della Tramec: Moreno va per il 46-49 dalla lunetta, coach Leka toglie un Vencato fuori fase per inserire Filoni e Baldassarre segna i liberi del -1 che terminano il quarto.

ULTIMO QUARTO – Si riprende con due di Panni e la persa di Cotton. Ferrara riprende entusiasmo coinvolgendo Fantoni in attacco che serve a Pacher la comoda schiacciata del +3. Cento chiama timeout e riprende a segnare con i soliti Cotton e Gasparin, il pari è spezzato dalla tripla di Pacher ma ancora Cotton ricuce. Si prosegue sempre sul filo dell’equilibrio anche se Fantoni trova il +4 segnando e subendo fallo dopo il pregevolissimo assist di Zampini ed Hasbrouck ritrova la via del canestro costringendo coach Mecacci al nuovo timeout (60-54 al 35′). Alla ripresa, Moreno sbaglia da tre ma non Hasbrouck con i cinque pregevolissimi punti del +9. Tanto del merito per il 20-7 di parziale fin’ora va anche allo splendido ultimo quarto di Filoni e Zampini che per primi danno l’esempio a partire dalla difesa (71-56 al 38′). A terminare l’opera ci pensa Baldassarre con due fondamentali giochi da tre punti che consegnano a Ferrara il derby sul punteggio di 74-59.

Top Secret Ferrara – Tramec Cento 74-59 (15-15, 21-13, 12-21, 26-10)
Top Secret Ferrara: Kenny Hasbrouck 22 (3/6, 5/8), Alessandro Panni 13 (4/7, 1/2), A.j. Pacher 10 (2/7, 2/5), Federico Zampini 9 (3/4, 1/2), Patrick Baldassarre 8 (2/4, 0/3), Tommaso Fantoni 6 (2/5, 0/0), Luca Vencato 4 (0/1, 1/3), Nicolò Dellosto 2 (1/1, 0/2), Niccolò Filoni 0 (0/0, 0/1), Matteo Fabbri 0 (0/0, 0/0), Alessio Petrolati 0 (0/0, 0/0), Pietro Ugolini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 18 – Rimbalzi: 35 11 + 24 (Federico Zampini 8) – Assist: 17 (Patrick Baldassarre 5).
Tramec Cento: Tekele Cotton 15 (6/9, 1/5), Yankiel Moreno 10 (1/4, 2/5), Giovanni Gasparin 10 (2/2, 1/4), Matteo Berti 9 (4/8, 0/0), Danilo Petrovic 6 (0/0, 2/5), Ennio Leonzio 6 (2/3, 0/2), Alex Ranuzzi 3 (1/1, 0/4), Matteo Fallucca 0 (0/0, 0/2), Manuel Saladini 0 (0/1, 0/2), Paolo Rayner 0 (0/0, 0/0), Francesco Roncarati 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 13 – Rimbalzi: 30 6 + 24 (Giovanni Gasparin 9) – Assist: 12 (Tekele Cotton 4)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy