Forlì resiste con Fabriano e vince anche la seconda

0

Fabriano conquista la palla a due ma la partenza di Forlì è veemente ed i primi due canestri sono di Palumbo e Hayes (4-0). La Ristopro impatta sfruttando un paio di recuperi ritardati di Forlì e la impatta con il canestro di Benetti. Da questo momento però per alcuni lunghi minuti segna solo l’Unieuro che con 4:20 da giocare è avanti 14-4 e costringe coach Pansa a fermare il gioco. I marchigiani battono un colpo con Benetti ma gli americani di Forlì sono decisamente più in palla rispetto alle uscite di Supercoppa e mentre dall’altra parte arrivano punti solo a gioco fermo, loro segnano a ripetizione ed il tabellone a fine primo quarto mostra il punteggio di 29-14.

L’avvio della seconda frazione continua ad essere nel segno dell’Unieuro che sfonda il ventello di vantaggio sul canestro di un ottimo Pullazi (+21, 35-14). La scossa ai compagni la suonano Matrone e Baldassarre che incominciano la risalita di Fabriano che a 05:49 dall’intervallo sul canestro di Merletto è a -14 (37-23) e costringe stavolta il coach di Forlì a fermare il gioco. L’Unieuro improvvisamente comincia a faticare in attacco mentre i marchigiani, trascinati da Davis rosicchiano punto su punto il vantaggio dei padroni di casa che all’intervallo lungo si è ridotto a soli 10 punti sul risultato di 50-40.

Continua anche in avvio di terza frazione il tentativo di rimonta della Ristopro con Davis e Baldassarre ai quali Forlì risponde con Bruttini e Giachetti che dall’arco riporta la distanza tra le due squadre a 14 punti ed il time-out chiesto da Fabriano quando restano da giocare 03:34. A Benetti e Baldassarre da una parte rispondono Giachetti e Bolpin dall’altra ma l’ultimo canestro della frazione è di Hayes e, nonostante la buona prova di Fabriano, i padroni chiudono il terzo parziale aumentando il divario rispetto a metà gara (+12, 68-56).

Davis prova a prendersi i compagni sulle spalle e con una prestazione decisamente notevole (saranno 28 alla fine i punti sul suo tabellino) mette paura all’Unieuro portando i marchigiani fino al -3 (78-75). A rispondere per i padroni è l’altro americano Hayes che segna 5punti nel momento topico del match (85-75) ed ispira i compagni nel finale di gara che vede i padroni di casa battere la Ristopro Fabriano con il punteggio finale di 93-81.

Unieuro Forli – Ristopro Fabriano 93-81 (29-14, 21-26, 18-16, 25-25)Unieuro Forli: Kenny Hayes 26 (7/9, 4/7), Jacopo Giachetti 12 (3/4, 1/2), Jeffrey Carroll 11 (1/2, 3/6), Rei Pullazi 11 (2/7, 1/4), Davide Bruttini 10 (3/4, 0/0), Nicola Natali 9 (2/3, 1/2), Lorenzo Benvenuti 6 (3/4, 0/1), Mattia Palumbo 4 (2/3, 0/0), Riccardo Bolpin 2 (1/3, 0/2), Franco Flan 2 (0/1, 0/0), Benjamin Ndour 0 (0/0, 0/0), Paolo Bandini 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 15 / 19 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Jeffrey Carroll 8) – Assist: 20 (Jacopo Giachetti 8)Ristopro Fabriano: Dwayne Davis 28 (6/10, 4/7), Patrick Baldassarre 20 (5/6, 3/5), Arik Smith 11 (4/9, 1/6), Gabriele Benetti 9 (2/2, 0/3), Daniele Merletto 8 (0/1, 2/2), Roberto Marulli 3 (0/0, 1/5), Ferdinando Matrone 2 (1/1, 0/0), Elhadji Thioune 0 (0/0, 0/0), Gianmarco Gulini 0 (0/0, 0/1), Patrick Gatti 0 (0/0, 0/0), Alessio Re 0 (0/0, 0/0), Marco Caloia 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 12 / 13 – Rimbalzi: 23 5 + 18 (Patrick Baldassarre 9) – Assist: 12 (Dwayne Davis 5)

Pulazzi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here