Forlì vince anche con Roma con un sontuoso Rush

0

L’Eurobasket Roma tocca ma non controlla il primo pallone che Forlì non riesce a convertire in punti. Anche Roma sbaglia al suo primo possesso offensivo allora è Benvenuti per Forlì a smuovere per primo il punteggio. Dopo i liberi segnati da Bolpin, Pepe e Rush si sfidano dall’arco poi Forlì affonda la fuga Pullazi (9-3). Anche Hill segna a gioco fermo ma i lunghi di Forlì sono “on fire ” in primis Bruttini che ne mette 5 in fila per il (12-5). L’attacco di Forlì gira come non si vedeva da tempo e prima con Rush poi ancora Bruttini arriva a sfiorare la doppia cifra di vantaggio (+8, 25-17). Baldasso batte un colpo per i suoi poi il liberi di Natali chiudono il primo parziale con i padroni di casa avanti di 9 lunghezze (28-19).

La seconda frazione si apre sull’asse Bruttini-Giachetti che regala a Forlì il suo massimo vantaggio (+13, 35-22). Dopo l’obbligato time-out ospite, Roma prende le misure alla difesa dell’Unieuro trovando uno dopo l’altro i canestri per la rimonta che viene chiusa dall’ex Carroll (42-44). Pullazi e Benvenuti rispondono al canestro di Baldasso mandando così in archivio il primo tempo sulla parità a quota 46.

Pepe apre le marcature del secondo tempo ma l’asse americano di Forlì funziona a meraviglia e sono proprio i due stranieri di Forlì a propiziare la fuga dei padroni di casa che sulla tripla di Rush con 04:06 da giocare si trovano sul +12 (65-53) e forzano il time-out chiamato da coach Pilot. Questa volta il coach dei capitolini non riesce ad invertire l’inerzia della gara e la tripla messa sulla sirena da Giachetti chiude la terza frazione con l’Unieuro avanti di 15 (76-61).

Pepe prova a tenere a galla i suoi segnando a ripetizione dall’arco ed infatti dimezza lo svantaggio del 30′ ricucendo fino al 90-83 quando ci sono da giocare poco più di 3 minuti. E’ comunque troppo tardi per rientrare su questa Forlì che vince la gara con il punteggio finale di 101-91.

Unieuro Forli: Erik Rush 23 (5/10, 3/6), Kalin Lucas 19 (4/5, 1/3), Jacopo Giachetti 16 (4/5, 2/4), Davide Bruttini 14 (6/8, 0/0), Lorenzo Benvenuti 11 (4/6, 1/1), Rei Pullazi 9 (3/3, 1/1), Riccardo Bolpin 7 (1/3, 1/3), Nicola Natali 2 (0/1, 0/0), Paolo Bandini 0 (0/0, 0/0), Benjamin Ndour 0 (0/0, 0/0), Giulio Zambianchi 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 20 / 30 – Rimbalzi: 32 6 + 26 (Lorenzo BenvenutiRiccardo Bolpin 6) – Assist: 24 (Kalin Lucas 10)Atlante Eurobasket Roma: Simone Pepe 22 (2/8, 6/10), Eugenio Fanti 17 (4/11, 1/1), Jeffrey Carroll jr 15 (4/10, 1/1), Lorenzo Baldasso 11 (4/6, 1/5), Scott Ulaneo 9 (3/7, 0/0), Matteo Schina 9 (3/6, 1/1), Kyndahl Hill 8 (2/3, 1/2), Kenneth Viglianisi 0 (0/0, 0/0), Leonardo Pavone 0 (0/0, 0/0), Alessio Croce 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 14 / 19 – Rimbalzi: 29 11 + 18 (Eugenio Fanti 9) – Assist: 11 (Eugenio Fanti 4)

Rush