Givova Scafati, tutto facile nello scrimmage contro Sant’Antimo

Seconda amichevole a porte chiuse per i gialloblù scafatesi.

di La Redazione

Si è tenuto questo pomeriggio il secondo scrimmage stagionale della Givova Scafati.
Con la consueta modalità dell’azzeramento del punteggio ad ogni quarto di gioco, la truppa
gialloblù ha affrontato al PalaMangano una compagine di categoria inferiore, il Geko Sant’Antimo.
Sono state diverse le novità rispetto alla prima apparizione del gruppo agli ordini di coach Alex Finelli di domenica scorsa in terra laziale contro la Virtus Roma. Innanzitutto, la differenza di categoria ha permesso ai locali di avere maggiore fluidità nei giochi di attacco e
difesa ed allo staff tecnico di provare varie soluzioni, alternando sul parquet quasi tutti gli uomini a disposizione. Si è poi visto in campo per la prima volta lo statunitense Culpepper
(assente per lutto domenica scorsa), che ha regalato numeri di alta scuola, con un lavoro magistrale in cabina di regia. Infine, i tifosi scafatesi hanno potuto assistere all’amichevole in
diretta facebook dalla pagina ufficiale “Scafati Basket 1969”, grazie al lavoro dell’ufficio marketing gialloblù; esperimento che sarà replicato anche per tutti i prossimi appuntamenti
che accompagneranno la Givova Scafati alla prima sfida ufficiale.
La sfida, per onore di cronaca, è terminata con il risultato finale di 107-61 (27-14; 34-18; 23-10; 23-19).

Dichiarazioni di coach Alessandro Finelli: «Ringrazio la società per l’impegno profuso ad
organizzare questa amichevole, perché abbiamo un gran bisogno di acquisire quanto prima il
feeling giusto con il campo. E’stata una amichevole importante, soprattutto per Culpepper, perché
aveva saltato la precedente amichevole ed aveva bisogno, dopo così tanti mesi, di riprendere
confidenza col parquet e sono rimasto molto soddisfatto di quanto ha fatto vedere. Abbiamo dato
seguito, in linea generale, al buon atteggiamento visto contro Roma. La difesa sta acquistando
pian piano una identità di base con alcuni principi generali che abbiamo inserito, mentre in attacco
ci stiamo iniziando a conoscere».

IL TABELLINO

Givova Scafati: Marino 11, Grimaldi n. e., Rossato 19, Cucci 9, Culpepper 10, Nsesih 4, Thomas 20,
Sergio 11, Giordano, Benvenuti 7, Musso 14, Malpede 2. All.re: Finelli A.

Geko Sant’Antimo: Ratkovic 2, Carnovali 5, Milosevic 14, Cantone 5, D’Aiello, De Meo 2, Vangelov 19, Sergio, De Marca 1, Quaranta ne, Dri 13, Trapani 5. All.re: Patrizio V.

 

 


UFFICIO STAMPA Basket Scafati 1969

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy