Il derby capitolino va all’Eurobasket, Stella Azzurra KO

Successo nel derby romano di campionato per i ragazzi di coach Pilot.

di La Redazione

Dopo il successo dello scorso lunedi, non si ferma l’Atlante Eurobasket Roma: nel match con in palio il simbolico primato cittadino contro la Stella Azzurra Roma, infila la seconda vittoria consecutiva e la terza di questo campionato.
Per i padroni di casa, riprende il posto in quintetto Lorenzo Bucarelli, rimessosi in sesto dopo il problema alla caviglia che lo aveva tenuto fuori a Ravenna; insieme a lui i soliti Gabriele RomeoRoberto GallinatAlexander Cicchetti e Jamal Olasewere.
Risponde la Stella Azzurra schierando Stephen ThompsonLazar NikolicLeo MenaloD.J. Laster e Elhadji Thioune.

Primi due punti della gara da parte di Thompson, seguiti poi da una tripla di Romeo. Le due squadre iniziano a scambiarsi canestri prima del piccolo break a firma Olasewere: 8 punti consecutivi per Jamal e timeout per la Stella Azzurra Roma dopo 5 minuti e 49 secondi di gioco. Dopo altri 2 punti per Cicchetti, spezza il parziale dei padroni di casa Menalo, ma non basta a placare la furia offensiva dei ragazzi di coach Pilot (che riesce ad alternare 10 giocatori del corso del primo quarto): nella prima frazione sono 24 i punti segnati dall’Atlante Eurobasket Roma, contro i 15 della Stella Azzurra.

Nel secondo quarto parte forte Daniele Magro: per lui i primi 6 punti dell’Atlante Eurobasket Roma, che mantiene la doppia cifra di vantaggio cavalcando il mismatch dato dalla stazza di Daniele. Thompson tiene a galla i suoi, prima del jumper di Nikolic che porta la Stella Azzurra a -8 con conseguente timeout chiamato da coach Pilot sul 34-26, a 3:31 dall’intervallo. L’Atlante Eurobasket Roma ne esce bene, con Olasewere a premiare il backdoor di Gabriele Romeo, ridando l’interzia ai padroni di casa, che mantengono il cuscinetto di punti di vantaggio, chiudendo all’intervallo in vantaggio per 41-32.

Si ricomincia con gli stessi protagonisti della prima metà gara sugli scudi: tripla di Olasewere e tre liberi di Thompson. E’ la tripla di Menalo, col successivo layup di Cipolla, a riportare sotto la Stella Azzurra, a -2 sul 46-44 dopo poco meno di 4 minuti del terzo quarto. Timeout per coach Pilot: alla tripla di Bucarelli risponde il gioco da 3 punti di Thioune e le due squadre restano attaccate nel punteggio. Con la tripla a 3 minuti dal termine, Thompson porta in vantaggio la Stella Azzurra; gli risponde Roberto Gallinat con un gioco da 4 punti col punteggio che passa sul 55-52 a 2:36 dal termine del terzo quarto. Altri 8 punti di seguito per il fubambolo americano: sono 12 consecutivi e l’Atlante Eurobasket Roma allarga nuovamente la forbice nel punteggio, con il punteggio sul 65-53 al termine del terzo quarto.

Resta tale per i primi 2 minuti dell’ultima frazione, prima del libero di Kenneth Viglianisi, seguito da una sua tripla: 69-53 per i padroni di casa a 7 minuti dal termine del match. La Stella Azzurra non ne ha più, mentre anche Daniele Magro a proposito di secondo quintetto si fa sentire: il recupero con contropiede in solitaria di Lorenzo Bucarelli porta i ragazzi di Pilot fino al +18 con solo mezzo quarto da giocare. Inutile il tentativo della squadra di D’Arcangeli di allungare a tutto campo la difesa: il contropiede solitario di Capitan Eugenio Fanti a 2 minuti dal termine spegne le restanti velleità ospiti. Con soddisfazione finale per Ludovici e Bischetti, il derby va nelle mani dell’Atlante Eurobasket Roma.

Felice al termine della gara coach Pilot“Non abbiamo mollato nel momento critico, rimanendo concentrati e mostrando l’atteggiamento che dobbiamo sempre mettere in campo per continuare a far bene. Per ora stiamo smentendo alcuni dei pronostici iniziali, ma il percorso è molto lungo per perdersi in trionfalismi”

Il finale:

Atlante Eurobasket Roma – Stella Azzurra Roma 84-63

Atlante Eurobasket Roma: Olasewere 20, Ludovici, Gallinat 17, Cepic, Fanti 2, Viglianisi 5, Cicchetti 10, Bischetti, Magro 10, Staffieri 3, Romeo 7, Bucarelli 10
All. Pilot
Ass. All. Crosariol, Zanchi

Stella Azzurra Roma: Ghirlanda, Fokou, Laster 8, Thompson 25, Cipolla 4, Giordano, Menalo 7, Mabor, Nikolic 13, Reale, Innocenti, Thioune 6
All. D’Arcangeli
Ass. All. Traino, Micheletto


Ufficio stampa Eurobasket Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy