La Fortitudo Bologna si fa un bel regalo per Pasqua battendo al Paladozza l’Urania Milano

0

La Fortitudo Bologna liquida l’Urania Milano vincendo per 80-63 e con un’ottima prestazione di Alberto Conti autore di 17 punti. Per Milano l’ex Montano e Lupusor tra i migliori con rispettivamente 15 e 12 punti personali realizzati.

Nel primo tempo la Effe tiene a distanza Milano chiudendo 21-19 nel primo quarto con un Conti già caldo. L’Urainia, orfana di Potts e con Amato e Beverly non al meglio fa del suo meglio chiudendo a -10 il secondo quarto sul 36-26.

Nel terzo quarto Milano rientra bene dalla pausa e sembra avere la verve giusta per recuperare lo svantaggio: la tripla di Sergio allontana paure dando vantaggio ulteriore. Qualche piccolo litigio tra Piunti e Bolpin per una palla contesa vede la Effe ancora avanti sul 61-48.

Il finale di partita vede gioia sugli spalti, spazio ai giovani di ambedue le panchine, con Milano che prova all’inizio a ricucire lo svantaggio senza grandi risultati. Al Paladozza vince la Fortitudo, seconda in classifica in questa fase ad orologio, per 80-63.

MVP Basketinside: Alberto Conti

FLATS SERVICE FORTITUDO BOLOGNA: Giordano 2, Natalini 1, Sergio 3, Conti 17, Bolpin 5, Panni 14, Kuznetsov, Fantinelli 9, Freeman 9, Ogden 12, Morgillo 4, Taflaj 4

WEGREENIT URANIA MILANO: Anchisi, Piunti 5, Amato, Lupusor 12, Montano 15, Landi 8, Bonacini 7, Beverly 4, De Carlo, Severini 6, Cavallero 6

(Foto by Valentino Orsini)