La Fortitudo Bologna vince contro Pistoia: al Paladozza la squadra di Dalmonte s’impone sulla prima della classe

0

La Fortitudo Bologna cancella la sconfitta contro Ferrara battendo la prima della classe Pistoia 75-67. La squadra di coach Brienza, nonostante i 22 di Weathle e i 12 di Copeland e Del Chiaro, trova una Effe agguerrita: i 15 di Aradori, i 13 di Fantinelli e Thornton permettono a coach Dalmonte di trovare una vittoria importante per morale e punti.

Nei primi due quarti la Fortitudo è avanti per 30-24 su Pistoia. Wheatle e Aradori clienti scomodi per ambedue le parti (10 pt per loro); a loro si sommano Varnado e Cucci che nel finale di secondo quarto realizza la tripla del +6 a pochi secondi dalla fine. Molto equilibrio nel primo quarto (finito 14-16 per Pistoia) che si sgretola nel secondo, con la Effe che prova a mettersi d’avanti nel punteggio. Pistoia, che deve fare i conti con una buona difesa dei padroni di casa, è poco precisa con qualche errore nel finale di quarto.

Nel terzo quarto la Fortitudo piazza un parziale di 24-18, fondamentale per allungare: le triple di Thornton, Aradori e Fantinelli fanno scaldare il Paladozza; Pistoia resta in partita con Del Chiaro e Copeland. Nell’ultimo quarto la squadra di coach Brienza chiude con un parziale di 21-25 a favore: una partita di spessore tra due squadre che avevano voglia di portare a casa il match, che ha visto la Effe, più solida nel finale, portare a casa una vittoria importante per punti, morale e classifica.

MVP BASKETINSIDE: Pietro Aradori

Fortitudo Kigili Bologna: Biordi 0, Thornton 13, Aradori 15, Barbante 2, Panni 5, Paci 0, Fantinelli 13, Italiano 12, Cucci 10, Bonfiglioli NE, Natalini NE

Giorgio Tesi Group Pistoia: Della Rosa 2, Copeland 12, Greco 0, Saccaggi 2, Del Chiaro 12, Magro 0, Allinei 0, Pollone 11, Varnado 6, Wheatle 22