La Givova Scafati travolge Tortona al Palamangano

0

Nella prima giornata di ritorno del girone bianco la Givova Scafati vince una gara mai in discussione contro una Bertram Tortona messa subito a distanza di sicurezza dai padroni di casa, che hanno poi gestito il vantaggio nel secondo tempo con una gran prestazione di squadra che ha visto protagonisti un Rossato da 17 punti  e un Jackson da 5 triple a referto.

Givova Scafati: Riccardo Rossato 17 (4/4, 2/4), Darryl Jackson 15 (0/0, 5/12), Valerio Cucci 12 (3/4, 1/3), Charles Thomas 9 (4/8, 0/0), Lorenzo Benvenuti 9 (4/7, 0/0), Tommaso Marino 9 (0/0, 3/6), Mattia Palumbo 8 (4/5, 0/1), Bernardo Musso 5 (1/2, 1/2), Luigi Sergio 3 (0/0, 1/2), Nemanja Dincic 2 (0/0, 0/0), Gaetano Grimaldi 0 (0/1, 0/0)Tiri liberi: 10 / 12 – Rimbalzi: 40 7 + 33 (Mattia Palumbo 10) – Assist: 21 (Charles Thomas 5)Bertram Tortona: Lorenzo Ambrosin 19 (4/9, 3/6), Jalen Cannon 17 (8/10, 0/0), Bruno Mascolo 13 (3/10, 1/4), Giulio Gazzotti 9 (3/4, 1/3), Jamarr Sanders 5 (2/5, 0/1), Lorenzo D’ercole 4 (1/2, 0/2), Luca Severini 1 (0/1, 0/3), Agustin Fabi 1 (0/2, 0/2), Riccardo Tavernelli 0 (0/1, 0/2), Alessandro Morgillo 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 12 / 18 – Rimbalzi: 32 10 + 22 (Jalen Cannon 9) – Assist: 17 (Bruno MascoloJamarr SandersLorenzo D’ercoleRiccardo Tavernelli 3)

La Givova apre subito le marcature con i punti dall’area di Musso e la tripla di Jackson. Cannon entra in partita per Tortona ma Jackson, ancora da 3, e Palumbo mantengono gli ospiti a distanza. Benvenuti risponde a D’Ercole e Mascolo, Thomas completa il gioco da 3 e manda la Givova al massimo vantaggio di 9 punti. Cannon e Gazzotti accorciano per Tortona, Benvenuti e Rossato rimandano sul +9 la Givova. Gazzotti mette la sua prima tripla mentre D’Ercole resta preciso nella gita in lunetta. Marino mette una gran tripla ma i punti di Ambrosin sono quelli che chiudono il quarto sul 24-17.

Il secondo quarto comincia sulla tripla di Sergio e i punti di Ambrosin. Marino va a segno nuovamente da fuori area, mentre Ambrosin completa un bel gioco da 3. Dincic pulito dalla lunetta, Mascolo mette un gran tiro da fuori area. Ambrosin e Severini rimettono definitivamente in carreggiata la Bertram. Quando siamo giunti a 4’ dal termine Jackson e Rossato firmano da fuori area il nuovo vantaggio scafatese di 12 punti. Rossato e Thomas allungano mentre Cannon mette a referto altri 3 punti. Thomas dall’area regala l’ultima emozione prima della pausa lunga sul risultato di 47-33.

Al rientro dall’intervallo Benvenuti completa un bel gioco da 3 punti, mentre Jackson mette una nuova tripla mandando la Givova sul massimo vantaggio di 20 punti. Cannon risponde a Benvenuti, Palumbo e Cucci, dalla lunetta, ampliano il vantaggio scafatese. Cannon e Mascolo cercano di ridurre lo svantaggio mentre Cucci con un gioco da 3 punti rimette Tortona a distanza. Mascolo segna i liberi, Jackson segna da fuori area, e ancora Mascolo va a segno dall’area e non fallisce i liberi concessi dal tecnico chiamato a Charles Thomas. Cucci mette la seconda tripla della sua partita mentre Gazzotti trova i due punti, fa lo stesso Benvenuti che chiude la terza frazione di gioco sul 70-49.

Cannon dà avvio all’ultimo quarto di gioco con 4 punti dall’area, per la Givova rispondono Musso e Rossato che trovano due gran triple.  Anche Marino trova il tiro da 3 punti mentre Gazzotti e Cannon vanno a segno solo dall’area. Ambrosin mette due bei tiri da fuori, Gazzotti invece fa uno 0/2 pesante dalla lunetta, giunti a 5’ dalla fine. Anche Ambrosin non è lucido ai liberi mentre Cucci segna su rimbalzo e Rossato fa 2/2 dalla lunetta. Le firme di Thomas e Rossato sono quelle che chiudono la gara sul punteggio di 89-69.