La GTG Pistoia ingrana la “sesta” ed asfalta lo Staff Mantova

0

Palla a due alle 18,00 al PalaCarrara in questa sesta giornata di Regular Season del Girone Rosso dove la GTG Pistoia parte subito in contropiede imponendo agli avversari il proprio ritmo di gioco con Varnado ed una tripla di Pollone. Pollone is on fire ed a metà del periodo mette a segno un’altra tripla del 13-09. Poi è il turno di Del Chiaro che allunga a 18-13 a 2′:57″. Del Chiaro ha già a referto 7 punti ed a un minuto dalla conclusione del periodo il punteggio è 22-16. Degna di nota l’equilibrata distribuzione di punti a referto fra i giocatori della GTG Pistoia che continuano ad incalzare suggellando la conclusione del primo quarto 26-18.

Nel secondo periodo a 7′:31″ coach Valli è costretto a chiamare time out dopo la tripla cost to cost segnata da Wheatle con assist di capit Della Rosa 31-20. Cala il ritmo dei padroni di casa intorno alla metà del secondo periodo sul 33-24 ed è coach Brienza a chiamare time out stavolta. il secondo fallo attribuito a Saccaggi fa rumoreggiare il palazzetto, ma ci pensa Copeland con una tripla prima e poi capitan Della Rosa a 4′:20″ ad allungare ulteriormente a 39-26 e placare gli animi. Time out Mantova. Del Chiaro su assist di capitan Della Rosa fa andare alla pausa lunga 46-29.

L’inizio del terzo periodo mostra gli Stings Mantova più incisivi con un parziale di 5 punti a referto nel primo minuto e mezzo di gioco. Si alzano i ritmi di entrambe le squadre in attacco. A 4′:13″ la panchina di Pistoia chiama time out sul 51-40, notando la striscia positiva a canestro degli avversari rossublu. Saccaggi con una tripla importante a 2′:20″ cambia l’inerzia di gioco su punteggio 55-40. Wheatle negli ultimi minuti si immola con 2 azioni importanti; i ragazzi di coach Brienza non perdono un rimbalzo ed occasione per trovare la retina: 61-43.

Una “magica” tripla di Della Rosa a soli 30 secondi dall’inizio di quest’ultimo periodo fa esplodere il palazzetto. A 7′:18″ Ross commette un fallo tecnico, ci pensa Magro con 2 tiri liberi a segno e successivamente Copeland con una tripla fanno avanzare i biancorossi a 71-46. Ulteriore tripla di Copeland ed un parziale di +26 punti a 5′:30″ portano la squadra toscana a punteggio 74-48. Ancora unna tripla di Copeland a 3’40” ed il parziale aumenta ulteriormente a 79-48. Nonostante il grande vantaggio la GTG non lascia margine agli avversari per trovare la via del canestro se non gli ultimi 30 secondi alla fine, quando il match si conclude 83-58.

Starting five GTG Pistoia: Saccaggi, Del Chiaro, Pollone, Varnado e Wheatle.

Starting five Staff Mantova: Calzavara, Thioune, Miles Jr, Lee Ross e Cortese

Giorgio Tesi Group Pistoia – Staff Mantova 83-58 (26-18, 20-11, 15-14, 22-15)

GTG PISTOIA: 0 MESLA n.e.; 2 DELLA ROSA k 8; 5 COPELAND 19; 8 GEMMI n.e.; 15 SACCAGGI 10; 16 DEL CHIARO 13; 18 MAGRO 5; 19 ALLINEI 0; 20 POLLONE 8; 23 VARNADO 8; 24 WHEATLE 12. Coach: Nicola Brienza.

STAFF MANTOVA: 1 MILES JR 10; 3 CRICONIA 4; 8 VERONESI 12; 12 PALERMO 3; 14 JANELIDZE 6; 16 CORTESE k 27; 28 LEE ROSS 7; 31 CALZAVARA 5; 34 THIOUNE 4; 36 MORGILLO 0. Coach: Giorgio Valli.

ARBITRI: Foti Daniele, Pecorella Pasquale e Praticò Francesco.

MVP: Zach Copeland con 19 punti.