La NPC Rieti supera Latina nella prima amichevole

di La Redazione

Primo test per la NPC Rieti Pallacanestro cha ha affrontato Latina in un’amichevole in vista delle prime uscite ufficiali. Coach Rossi non ha potuto provare in campo quella che sarà la formazione ufficiale a causa di alcuni infortuni, nonostante questo il giudizio complessivo è positivo: “E’ stata una partita vera ed in crescendo da parte di tutte e due le squadra. Sicuramente un ottimo test nel quale abbiamo analizzato le cose da sistemare poiché siamo ancora molto arrugginiti ma questo fa parte di un processo della squadra che tra l’altro oggi aveva tre giocatori in meno. Fumagalli, Sperduto e Sanguinetti non hanno preso parte alla partita e Tommasini ha avuto un piccolo risentimento al ginocchio, quindi abbiamo preferito farlo giocare meno di quanto pensavamo. Da questo punto di vista non ho aiutato i ragazzi che non hanno avuto molti riferimenti in campo”.

Ottimo impatto anche per quello che riguarda l’approccio mentale del gruppo, come sottolineato dallo stesso Rossi: “Devo dire che lo spirito è quello che mi piace, di una squadra che sta insieme e si aiuta. Chiaramente lo prendiamo per quello che è, ossia un test di avvicinamento a quelli che saranno i nostri obiettivi e le partite che conteranno. Abbiamo sperimentato un po’ di cose sia sulla metà campo offensiva che difensiva. Mio malgrado ho dovuto sperimentare anche diversi quintetti inediti ma questo è dipeso da cause di forza maggiore. Sono stati tutti molto disponibili a sacrificarsi e mi è piaciuto vedere una squadra compatta. La parte tecnica ha bisogno di tempo per essere amalgamata, d’altronde questa era solo la prima uscita ma al di là di questo mi ritengo soddisfatto.

RISULTATI QUARTI

LATINA BASKET VS NPC RIETI: 11-16/ 11-19 / 21-10 / 14-18

 

 

 

Ufficio Stampa e Relazioni Esterne
NPC RIETI PALLACANESTRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy