La Stella Azzurra sfiora il colpo ma i due punti vanno a Latina

Una gara che ha visto i pontini costantemente in vantaggio, anche se nei minuti finali la formazione ospite ha ricucito buona parte del divario.

di La Redazione

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket inizia il 2021 con una bella vittoria nel derby con la Stella Azzurra (70-66). Una gara che ha visto i pontini costantemente in vantaggio, anche se nei minuti finali la formazione ospite ha ricucito buona parte del divario giocando punto a punto fino alla sirena. Da sottolineare la buonissima prestazione di Jaren Lewis che oltre a essere stato il miglior realizzatore dei nerazzurri, ha messo a referto una doppia-doppia da 17 punti e 17 rimbalzi.

Benacquista Assicurazioni Latina – Stella Azzurra Roma 70-66 (23-13, 21-15, 13-21, 13-17)

Benacquista Assicurazioni Latina: Jaren Lewis 17 (6/10, 1/5), Davide Raucci 13 (2/4, 2/4), Brandon Gilbeck 11 (4/6, 0/0), Lorenzo Baldasso 9 (0/1, 3/5), Luca Bisconti 6 (2/2, 0/0), Marco Passera 5 (0/1, 1/4), Gabriele Benetti 5 (2/3, 0/6), Fabrizio Piccone 4 (0/0, 0/3), Aristide Mouaha 0 (0/3, 0/1), Tarik Hajrovic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 20 – Rimbalzi: 43 13 + 30 (Jaren Lewis 17) – Assist: 10 (Marco Passera 4)

Stella Azzurra Roma: Stephen mark Thompson jr 29 (4/10, 4/7), Laster jr Danier ray 11 (4/7, 0/1), Fabrizio Pugliatti 9 (3/5, 1/2), Kevin Ndzie 7 (3/4, 0/0), Leo Menalo 4 (1/6, 0/0), Nicola Giordano 4 (1/4, 0/0), Lazar Nikolic 2 (0/6, 0/5), Thioune Elhadji 0 (0/1, 0/0), Matteo Visintin 0 (0/4, 0/0), Alessandro Cipolla 0 (0/1, 0/0), Joel Fokou 0 (0/0, 0/0), Emmanuel Innocenti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 26 – Rimbalzi: 30 11 + 19 (Stephen mark Thompson jr 7) – Assist: 6 (Stephen mark Thompson jr 3)

La partita – Primi minuti in cui le due formazioni non riescono a trovare la via del canestro e sono sfortunate nelle conclusioni (1-0 al 3′). Scaldano i motori baldassosoprattutto i giocatori americani che sono gli unici a segnare su entrambi i lati e al 5′ il punteggio è sul 7-2. Allunga la Benacquista con la tripla di Baldasso entrato in sostituzione di Mouaha richiamato in panchina perché gravato di 2 falli (10-3). Anche Benetti si iscrive a referto, ma la Stella replica dalla lunga distanza (12-6 al 7′). Time-out per la Stella. Al rientro sul rettangolo di gioco Baldasso mette a segno la seconda tripla della serata e porta i suoi sul 15-6, ma i capitolini sono pronti a replicare con la stessa moneta (16-9 all’8′). La squadra ospite riduce il divario con un libero (15-10) Botta e risposta tra Lewis e Thomson dai 6.75, poi Bisconti realizza un bel canestro dal pitturato per il 20-13 a 20″ dalla sirena. È la tripla di Passera a fil di sirena a fissare il punteggio del primo periodo sul 23-13.

In avvio di seconda frazione la Stella Azzurra mette a segno un mini parziale di 4-0 (23-17). La Benacquista replica con Lewis e Raucci, ma gli ospiti non demordono (27-21 al 12′). Benetti concretizza un bel gioco da tre punti per il +9 nerazzurro (30-21 al 13′). Anche il giovane Piccone si iscrive a referto con i due liberi che valgono il nuovo vantaggio in doppia cifra per Latina (32-21 al 14′). Il team ospite riduce parte del divario dalla lunetta, ma Capitan Raucci realizza dall’arco (35-23). Viene sanzionato il terzo fallo a Baldasso e il secondo a Gilbeck e la Stella accorcia le distanze a cronometro fermo (35-26 al 16′). Time-out per coach Gramenzi. Alla ripresa del gioco è show statunitense: Lewis prima serve l’assist per la schiacciata di Gilbeck, poi realizza in penetrazione il canestro del 39-26 al 18′. Stavolta è coach D’Arcangeli a chiamare time-out. Si torna sul parquet ed è Capitan Raucci a realizzare 3 punti di fila per il 42-26 al 19′. Laster subisce fallo da Bisconti e concretizza i due liberi (42-28 a 50″ dal termine del periodo). È lo stesso Bisconti a realizzare il canestro del 44-28 con cui si va al riposo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi Gilbeck fa la voce grossa nel pitturato rispondendo al canestro di apertura firmato dalla Stella (48-30 al 22′). I capitolini reagiscono e conlewis un parziale di 8-0 al 25′ tornano sul -10 (48-38). Latina è sfortunata nelle conclusioni, ne approfitta la squadra ospite per ridurre ulteriormente le distanze (48-40 al 27′). Lewis smuove il punteggio della Benacquista concretizzando un bel gioco da tre punti (51-40). La compagine romana è in fiducia e la gara in campo sale d’intensità (55-46 al 29′). Mancano 10″ al termine del quarto quando Pugliatti realizza la tripla del 55-49. Piccone ha la mano chirurgica dalla lunetta e manda in archivio il periodo sul 57-49.

Trascorrono due minuti prima di smuovere il punteggio e lo fa la Stella con un tiro libero (57-50 al 32′). Latina fatica ed è sfortunata nelle conclusioni, ma anche la compagine ospite non trova la via del canestro fino alla schiacciata di Ndzie che permette alla Stella di portarsi sul -5 (57-52 al 34′). Time-out per coach Gramenzi. Al rientro sul parquet viene sanzionato il quarto fallo a Benetti e, dopo le sue proteste, gli viene fischiato anche fallo tecnico, è così costretto a tornare anzitempo in panchina. Gli ospiti non concretizzano il libero. Ancora un fallo sanzionato a Latina, stavolta a Gilbeck e in questo caso la Stella mette a segno un libero (57-52 al 35′). La formazione ospite è ancora a zero falli e con il canestro di Ndzie riesce ad arrivare a due sole lunghezze di distanza (57-55 a 4:37″). Il cronometro segna 3:46″ al termine quando gli ospiti centrano la parità, ma è immediata la risposta della Benacquista con Baldasso dall’arco e Lewis in contropiede (62-57 a 3:17″). Time-out per coach D’Arcangeli. Si torna a giocare ed è la grinta del Capitano a portare la Benacquista sul 65-57. La Stella non demorde (65-61 al 38′). A 1:18″ dalla sirena time-out per la Stella Azzurra. Si torna in campo e a 43″ dal termine gli ospiti realizzano un gioco da tre punti che vale il -1 (65-64). 16″ sul cronometro e Lewis segna il canestro del 67-64. Time-out panchina ospite. Stella Azzurra perde palla sulla rimessa, poi commette fallo su Passera che dalla lunetta concretizza entrambi i liberi (69-64 a 13″). A 5″ dal termine viene sanzionato il quinto fallo a Gilbeck sul tiro da tre, ma Thomas mette a segno solo due liberi (69-66). Time-out per coach Gramenzi. La Benacquista rimette in attacco, fallo su Lewis che a 1″ concretizza il libero che vale la vittoria nerazzurra sul 70-66.

FONTE: Uff. Stampa Latina Basket

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy