Le Gamberi Foods, annientata FMC Ferentino, in campo non esiste crisi!

0

FORLI’- Finisce ancora una volta fra gli applausi del Palacredito di Romagna per questi ragazzi stavolta per una vittoria scaccia crisi ai danni di un FMC Ferentino Guarino e James dipendente. Super Soloperto che sforna una prestazione da Doppia/Doppia condita da 16pt personali e 16rimbalzi che non fanno rimpiangere Todic.

Prova superba di tutti gli uomini di SandroKan Dell’Agnello che lavorano tantissimo sulla difesa a zona lasciando spazio per pochissime incursioni al ferro degli ospiti, concedendo molto al tiro da fuori sfruttati a pieno da Guarino che si conferma un cecchino infallibile (23pt, 5/7 T3, 6/7 TL).

Partita equilibrata fino a l termine dei 20’ iniziali dove il ritmo in campo è altissimo ed i ribaltamenti di fronte sono pane per entrambe le compagini, ultimi due quarti più concreti per i romagnoli che vedono in Roderick (17pt – 4AS), partito in panchina per problemi fisici, sfornare assist per i compagni alternati a lampi di classe che fanno male agli amaranto di coach Gramenzi.

 

Primo quarto all’insegna dell’equilibrio, Ferentino prova a prendere il largo con Guarino che da tre non sbaglia ma Forlì è sempre sotto con i suoi uomini di rincalzo che continuano a segnare coadiuvanti dal “Totem” Soloperto che, sottorete, contrasta con efficacia i lunghi amaranto.

Secondo quarto a favore per lunghi tratti della compagine romagnola, Soloperto super in difesa, Musso, Roderick e Natali concretizzano bene le ripartenze. In ombra Spencer, l’americano è privo di idee e punti in mano, in campo si nota tanto che Dell’Agnello lo lascia in panchina per dar spazio a “capitan” Borsato il quale ha cervello fino in regia e fa muovere i componenti con efficacia. Per Ferentino solito James che chiude il quarto con uno stoppone incredibile su Soloperto, mentre Gurini e Guarino in regia sono una garanzia. In ombra, nonostante gli 8pt a tabellino Ekperigin, reo di aver commesso molte infrazioni di passi e falli inutili.

Terzo quarto con un Roderick in gran spolvero che sforna assist e punti concreti in entrata al ferro, Ferentino accusa i colpi di Forlì e si stacca come non aveva mai fatto di 10 punti, cercando con le sue pedine Guarino e James di rimontare il gap, ma gli uomini di Dell’Agnello vogliono questa vittoria e sbagliano poco in attaccato e difendono alla morte.

Quarto quarto, caratterizzato da infortuni arbitrali discutibili che comportano nervosismo fra le file biancorosse, Ferentino aggancia Forlì mentre Dell’Agnello chiede calma hai suoi che si rimettono in carreggiata grazie a Spencer e Borsato che riportano il vantaggio a +6 a pochi minuti dal termine. Gli ultimi minuti sono un susseguirsi di falli concretizzati dalla lunetta da Musso che chiudono il match a favore di Forlì.

 

 

MVP Basket Inside: Mattia Soloperto – Le Gamberi Foods

 

Starting Five Le Gamberi Foods : Musso, Natali, Soloperto, Simeoli, Spencer

 

Starting Five FMC Ferentino: Guarino, Gurini, James, Ekperigin, Parrillo

 

 

TABELLINO

 

1°Quarto

Musso è più lesto di tutti e pronti via fa l’assist per Simeoli per i primi due punti, difesa solida di Forlì con Soloperto su Ekperigin, parte forte Le Gamberi Foods, Ferentino frastornata.

Soloperto duro sul centro amaranto Ekperigin, per ora lo tiene a distanza dal ferro, allora ci pensa Guarino dal perimetro e non sbaglia. Parziale 04-05

Partenza a razzo per Le Gamberi, ma Ferentino trova gli schemi e si riporta davanti per il 04-07, ma Forlì non demorde con Natali e Simeoli che accorciano il gap e si riportano a -2.

James è più lesto di Simeoli che commette fallo sull’Ala amaranto il quale con un colpo di reni segna il momentaneo +3 per Ferentino in attesa di andare dalla lunetta. James infila il libero supplementare per il 13-17.

Basile in regia regala l’assist per il tiro di Natali che sbaglia di poco ma a rimbalzo Soloperto vola sulla palla e insacca per il -2. Parziale 15-17

Soloperto ancora su Ekperigin che commette infrazione di passi il che costringe il coach amaranto a richiamarlo in panchina, ma Ferentino ha in Guarino il cecchino infallibile che dalla distanza non sbaglia colpi.

Tessitori per Soloperto che si fa subito sentire in attacco costringendo Allegretti al fallo, sulla transizione Le Gamberi gestisce bene la fase difensiva sui lunghi avversari che faticano ad entrare al ferro, si cerca la soluzione da fuori ma non tutti hanno la mano di Guarino e spesso sbagliano anche situazioni di tiro scoperto.

Spencer opaco, la regia è nelle mani di Borsato, ma in campo Ferentino muove bene sugli esterno che colpiscono con Allegretti per il 20-24 Ferentino.

Borsato non ci sta e in situazione di marcature strette della difesa amaranto, si prende il lusso di colpire dai 6mt per il 23-24, Forlì è sempre in corsa nonostante il gioco di Ferentino sia più fluido.

Entra Roderick, acciaccato ma prova a colpire allo scadere con una bomba da tre costringendo al fallo Allegretti, l’ala dalla lunetta non sbaglia e riporta in vantaggio la squadra di casa.

Parziale: 26 – 25

 

2°Quarto

Ferentino attacca ma Borsato & C. difendono alla grande e ripartono in velocità come vuole Dell’Agnello, il ritmo alto per Ferentino non è idoneo Guarino cerca di riportare la calma e far girare palla ma in transizione, Roderick punge la difesa in velocità e Tessitori trasforma a rimbalzo per il momentaneo 28-28 Le Gamberi Foods.

Il PalaCredito di Romagna si scalda, gli uomini in campo come sempre danno l’anima nonostante la situazione societaria sia difficile ed il pubblico apprezza questa tenacia messa sul parquet.

James si scalda dopo un faccia a faccia con Tessitori sottocanestro, Dell’Agnello cambia il baby mettendo alle calcagna di James Soloperto, la partita è calda, Roderick in transizione non perdona, ma James di rimessa riporta l’equilibrio sul 30 pari.

Bella situazione in campo, il direttore di linea concede clamorosamente, dopo un momento di scompiglio sotto canestro, la rimessa a Ferentino, il pubblico inveisce e il direttore di linea consultandosi con i suoi collaboratori ritorna suoi suoi passi e si scusa con il pubblico per l’accaduto, il palazzo apprezza e applaude tutto in piedi con sportività.

Natali in entrata dopo difesa di Soloperto e Roderick segna e conquista fallo da Parrillo non sbaglia il 37-30 Le Gamberi

Soloperto super in attacco, si prende un tiro difficile dopo un giro palla Forlì strepitoso ed insacca, in transizione chiude sottocanestro e si prende il rimbalzo difensivo su Ekperigin. Un colosso. 39-30 Le Gamberi Foods

La difesa a zona di Dell’Agnello da i suoi frutti e costringe Ferentino a provare da fuori, in mezzo Soloperto difende a meraviglia e recupera rimbalzi mentre Musso e Roderick cercano di difendere sugli esterni con sostanza e la manovra degli amaranto è frastornata e priva di efficacia. 41-37 Le Gamberi Foods

James, in volo, stoppa Soloperto in procinto di schiacciare facile, i due si scontrano e ne guadagna TRod Roderick che a rimbalzo segna il 44-39 per Forlì a 5” dal termine del quarto.

Parziale Match: 44-39

 

(Half Time) – i migliori all’intervallo

Soloperto: 9pt – 10rimb – Le Gamberi Foods Forlì

Guarino: 10pt – FMC Ferentino

 

3°Quarto

Palla a Borsato, si riparte con Forlì in avanti e Simeoli che conclude per l’8° personale e incendia il PalaCredito che si esalta sull’ennesimo rimbalzo difensivo di Soloperto. Parziale 46-40

Soloperto su assist di Roderick mette nel sacco la palla del 48-44, in transizione Ferentino attacca con Guarino che si trova sottocanestro co Roderick che lo stoppa magistralmente. Parziale 50-44

James sul ribaltamento non sbaglia su assist di Guarino, il n°5 amaranto ha la mano calda, ma Roderick e Soloperto oggi girano a meraviglia, canestro e fallo sul lungo di casa che dalla lunetta trasforma il 55-46 e il 14°personale.

Il palazzo di scalda, in campo il collettivo biancorosso da l’anima e il pubblico apprezza, l’attacamento del pubblico non è mai venuto a mancare nonostante le difficoltà note a tutti.

Alley hoop Tomassini/James, difesa di casa sorpresa e spettacolo a Forlì, ma Spencer sulla transizione di Roderick sembra essersi ripreso ed infila la tripla del +10 Forlì. Parziale 60-50.

Nel ribaltamento di campo, Soloperto comanda a rimbalzo e da il via a Roderick che pone un’assist facile facile a Musso che non sbaglia il 62-50.

Borsato, ripresosi dall’infortunio causato dallo scontro con Gurino, riprende in mano la regia, ma è Spencer il più lesto in campo, la sua velocità mette in crisi Tomassini e lo costringe al fallo, dalla lunetta è cinico e non sbaglia per il 63-52 Le Gamberi Foods

Partita velocissima, cambi di fronte rapidissimi, ma anche tanta confusione e palle perse, il ritmo è alto e i players in campo subiscono la stanchezza che porta a inevitabili falli.

Roderick sembra aver fatto pace con il pubblico, non sbaglia a rimbalzo e da il via a borsato che in entrata sigla il 67-54 parziale, il pubblico di casa è tutto in piedi per i biancorossi.

Il “Gaucho” Musso è un falco, stradica palloni su palloni agli avversari, al tiro è più preciso del solito, oggi è una spina nel fianco per Guarino &C.

Parziale Match: 68-59

 

4°Quarto

Parte benissimo Ferentino, James costringe il fallo a Soloperto e riporta l’ala amaranto sulla lunetta, non sbaglia ed infila il 24pt personale, ma Roderick riporta la partita su di giro infilando la tripla in transizione per il 71-63.

Altra bomba da tre per Roderick, mal di schiena superato e 17pt a referto, Forlì scappa via sul 74-65, in transizione difensiva però l’americano commette il 5° fallo personale ed esce dal match in un momento clou.

Match apertissimo, Ferentino è alle calcagna di Forlì e i biancorossi hanno Roderick in meno, ma Spencer in transizione non fa mancare la presenza di TRod al ferro e riporta l’equilibrio con la tripla del 79-70.

In difesa Le Gamberi è solida nonostante stia un po’ calando i ritmi alti tenuti per tutto il match, Ferentino con Gurino sembra non demordere, Natali però fa capire che lui non vuole perderla e da tre infila la bomba del 82-72 con tutto il palazzo in piedi ad applaudire.

Momento critico, fallo dubbio fischiato a Musso su Allegretti, vede Guarino protestare intensamente con i giudici di gara mentre Dell’Agnello cerca di riportare la calma, ma la foga del tecnico viene scambiata per proteste e viene decretato un tecnico che ha dell’incredibile in Legadue.

Ferentino a – 4 in campo vola di tutto, Le Gamberi in difficoltà Gurini riporta la parità 83-83.

Borsato e Spencer riportano avanti Forlì nonostante un bomba di Guarino fa tremare il pubblico di casa, Tessitori (5° fallo personale) ingenuamente commette fallo su Allegretti, ma la questione è tutta concentrata sui direttori di gara rei di aver indirizzato il recupero di Ferentino. Allegretti non sbaglia per l’89-88.

1’30 di gioco, Forlì avanti di 2 dopo la schiacciata di Natali su assist di Musso, Le Gamberi Foods in avanti con Borsato che infila la tripla del +4.

Soloperto si prende fallo su rimbalzo offensivo, dalla lunetta trafigge Ferentino per il +5 a 40” dalla fine. Alta tensione in campo.

Rimessa scandalosa per la Legadue di Tomassini che regala la palla a Forlì, Spencer in lunetta dopo fallo di Tomassini, sbaglia la prima ma la seconda il braccio non trema. James, fallo su Musso che trafigge Ferentino, Tomassini si fa perdonare in transizione e segna il -4 ma Musso schiaccia sul ribaltamento per il 102-97.

 

Risultato Finale del match: 102-97

 

 

Le Gamberi Foods Forlì:

Musso 17, Borsato 11, Natali 12, Simeoli 8, Nervegna n.e, Roderick 17, Tessitori 6, Spencer 15, Soloperto 16, Basile 0

Coach: Sandro Dell’Agnello

 

FMC Ferentino:

Guarino 23, James 26, Tomassini 2, Parrillo 2, Gurini 9, Basei 8, Ekperigin 12, Pongetti 0, Allegretti 19, Casini 4,

Coach: Franco Gramenzi