POFF QF G1 – Viglianisi beffa Forlì, Eurobasket Roma corsara

0

Subito in quintetto il neo-acquisto forlivese Ivica Radic che tocca ma non controlla la palla a due ma poi sul ribaltamento di fronte mette la sua firma sul primo e secondo canestro della partita. Giocano a scacchi i due allenatori con coach Pilot che dopo una manciata di secondi butta nella mischia Daniele Magro, forse perchè sorpreso della partenza di Forlì col doppio lungo Landi-Radic. Proprio il pivot ex-Sassari segna i primi due punti dei capitolini, subito imitato da Olasewere che pareggia e Romeo che a cronometro fermo segna il libero del vantaggio. L’Eurobasket Roma, molto lontana dall’essere salita in Romagna per fare da sparring partner, chiude con doppia mandata il pitturato con marcature puntuali e precise mentre dall’altro lato Gallinat, Cicchetti e Magro firmano un parziale di 7-0. Con Roma avanti di 5 lunghezze (7-12), coach Dell’agnello è costretto a fermare il tempo quando il cronometro indica che ci sono ancora da giocare 4’7″. Forlì ruota i suoi uomini e dai nuovi entrati trova due bombe di Bolpin ed il bel canestro di Giachetti che restituisce all’Unieuro un possesso pieno di vantaggio (15-12). Ora le squadre rispondono l’una all’altra colpo su colpo con l’Eurobasket che convertendo per due volte giochi da 3 punti carica gli avversari di falli e trova il contro-sorpasso con Cepic (17-18). Nel finale Radic ed il libero di Rodriguez permettono ai padroni di casa di andare al primo mini-intervallo sul 20-19.

Continua anche nel secondo quarto la serie dei botta e risposta tra le squadre che stentano a prendere il largo fino alla tripla di Gallinat (24-27) ed il successivo parziale di 7-0 per il massimo vantaggio ospite (30-38). Prova ad accendersi Roderick che segna 5 punti e riavvicina l’Unieuro (35-38). Bucarelli risponde per Roma (35-41) poi Dell’agnello attinge a piene mani dalla panchina inserendo Campori che propizia con la palla recuperata ed il successivo canestro di Giachetti che manda tutti negli spogliatoi per l’intevallo con il tabellone che segna il punteggio di 39-41.

Parte meglio nel secondo tempo Forlì che dopo soli 2’13” è avanti di 4 lunghezze (45-41) forzando il time-out di coach Pilot. Mentre la partita continua a non avere un padrone, Olasewere si mette in proprio con 6 punti personali per il pareggio a quota 50. Dopo l’interruzione chiamata anche da coach Dell’agnello anche il capitano biancorosso Giachetti decide di mettersi in proprio e con ben 8 punti personali manda Forlì all’ultimo mini-intervallo sul massimo vantaggio (+5, 63-58).

Giachetti segna anche il primo canestro dell’ultima frazione poi è Olasewere che segna 11 punti consecutivi con i quali rintuzza la fuga mercuriale e al 35′ riporta il punteggio in parità a quota 69. L’americano di Roma viene però sanzionato di fallo antisportivo e con 4 penalità sulle spalle deve uscire momentaneamente dal gioco. Forlì prova ad approfittarne cercando l’allungo decisivo e a 3’38 dalla fine, quando l’Eurobasket perde Gallinat per infortunio, è avanti di 5 lunghezze (76-71). Roderick segna i due liberi del +8 ma Roma risponde con le bombe di Bucarelli e Viglianisi ed in un attimo è da tutto da rifare per Forlì che con la guardia di Philadelfia fallisce anche il potenziale gioco da 3 punti che avrebbe dato ai padroni di casa il possesso pieno di vantaggio (80-77). Bucarelli fa 2/2 in lunetta mentre Roderick sbaglia un altro libero (81-79). Ancora Bucarelli la pareggia e quando le squadre sembrano destinate al’overtime Bolpin perde palla pestando la riga laterale e Viglianisi trova il buzzer-beater che consegna all’Eurobasket Roma la partita con il punteggio finale di 81-84

Unieuro Forli – Atlante Eurobasket Roma 81-84 (20-19, 19-22, 24-17, 18-26) Unieuro Forli: Terrence Roderick 18 (5/12, 1/7), Jacopo Giachetti 18 (5/10, 2/3), Riccardo Bolpin 13 (2/3, 3/5), Ivica Radic 10 (5/8, 0/0), Aristide Landi 8 (1/3, 0/3), Yancarlos Rodriguez 5 (1/2, 0/2), Davide Bruttini 5 (1/2, 0/0), Nicola Natali 2 (1/3, 0/1), Luca Campori 2 (1/1, 0/0), Benjamin babacar Ndour 0 (0/0, 0/0), Paolo Bandini 0 (0/0, 0/0), Samuel Dilas 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 19 / 24 – Rimbalzi: 33 10 + 23 (Davide Bruttini 8) – Assist: 9 (Aristide Landi 3) Atlante Eurobasket Roma: Jamal Olasewere 21 (10/19, 0/0), Lorenzo Bucarelli 15 (3/7, 1/8), Kenneth Viglianisi 11 (1/1, 2/4), Roberto Gallinat 8 (1/2, 1/2), Gabriele Romeo 7 (1/1, 1/1), Alexander Cicchetti 6 (3/6, 0/1), Janko Cepic 6 (2/3, 0/1), Daniele Magro 4 (2/2, 0/0), Valerio Staffieri 3 (0/0, 1/2), Eugenio Fanti 3 (1/3, 0/0) Tiri liberi: 18 / 22 – Rimbalzi: 35 7 + 28 (Daniele Magro 8) – Assist: 14 (Lorenzo Bucarelli, Eugenio Fanti 4)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here