L’Orlandina primeggia su Pistoia

0

Prima gara del 2013 per l’Orlandina Basket che torna in campo al PalaFantozzi nel match contro Pistoia. Coach Moretti mette in campo Meini, Toppo, Galanda, Hicks e Graves. Mentre per l’Orlandina Passera, George, Poletti, Battle e Mason.

Possesso Upea nella palla a due, i primi due punti arrivano con l’ultimo arrivato Mason. Risponde dall’altra parte del campo l’ex Barcellona Michael Hicks. Arriva quasi immediata la tripla di George. Toppo e Hicks ottengono il pareggio 7-7 al 2’ e Galanda da 2 per il sorpasso. L’Upea pasticcia un po’ in attacco e coach Pozzecco è costretto a chiamare il primo time-out della gara. Al 4’ arriva la schiacciata di Mason per l’Orlandina e porta la formazione orlandina a -3 su Pistoia e subito nell’azione successiva seconda schiacciata per lui per il -1. Ma Pistoia non molla e Galanda mette al referto la tripla del +4 (11-15). Si porta avanti Pistoia facendo buon gioco di squadra, soprattutto sotto canestro, consentendo così di mantenere il vantaggio per tutto il primo periodo. Coach Pozzecco dà fiducia al giovane Pellegrino che mette il canestro del 25-25 a pochi secondi dalla fine del primo quarto.

Arriva a quota 11 punti la guardia americana dell’Orlandina Battle nel secondo periodo. Pochi i punti realizzati da entrambe le parti nei primi minuti di questo quarto. A 3 minuti al riposo lungo Passera mette la tripla del sorpasso 37-36. In attacco Pistoia, gli orlandini recuperano palla. Va in lunetta il play Marco Passera 1/2 per 38-36 al 18’. Va meglio l’Upea che riesce a portarsi avanti su Pistoia. Le due formazioni rientrano negli spogliatoi 40-40: bene Mason per l’Orlandina che ottiene 12 di valutazione con 10 punti, contando anche le 2 schiacciate del primo quarto, 3 rimbalzi e 2 assist. Per Pistoia primeggia Hicks con 11 punti e 4 assist e 18 di valutazione.

È la tripla di Galanda ad aprire il terzo quarto. Al 22’ George rompe il parziale 5-0 di Pistoia.al 25’ sono solo 4 i punti realizzati dai siciliani e 5 dai ragazzi di coach Moretti. Pistoia commette qualche errore al tipo mentre l’Orlandina avanza. A poco più di 1 minuto alla fine del terzo periodo, Donte Mathis dalla lunetta portala la compagine siciliana a +2 su Pistoia 54-52. Tripla di Portannese a chiudere il quarto 57-54 vantaggio Upea. Ultimi 10 minuti del match cotninua ad avanzare l’Orlandina. Dopo un partziale 5-2 per gli orlandini, coach Moretti chiama i suoi in panchina. Avanza tranquilla l’Orlandina di coach Pozzecco. Al 35’ con Battle si porta a +7 (67-60). Pistoia tenta il recupero. Incredibile il gioco attacco/difesa dell’Orlandina che continua ad avanzare. Cortese in contropiede conquista il -1. Quarto fallo per Hicks su Poletti a 25’’ alla fine della gara. Esce Cortese per 5° fallo. Rimessa Upea che si gioca tutto negli ultimi secondi. Battle subisce fallo che lo porta in lunetta 2/2 (71-68). Lunetta anche per Pistoia con Graves. Di nuovo Batlle in lunetta per l’Upea per 72-70 e recupera subito il palla Capo d’Orlando e ancora una volta in lunetta Battle (74-70). La partita termina con George 1/2  al tiro libero 75-70. Ancora una volta primeggia Otis George per l’Orlandina Basket con 12 rimbalzi e 20 di valutazione. Ottimo anche Battle che mette al referto 22 punti.

UPEA ORLANDINA BASKET – GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 75-70 (25-25, 15-15, 17-14,

ORLANDINA: Passera 6, Vignali n.e., George 11, Poletti 6, Portannese 9, Palermon.e., Battle 17, Mathis 8, De Lise n.e., Pellegrino 2, Mason 10, Bontempo n.e.. Allenatore Gianmarco Pozzecco.

PISTOIA: Della Rosa, Grillini, Meini, Alibegovic 6, Toppo 14, Botta, Galanda 13, Hicks 17, Cortese 3, Graves 9. Allenatore Paolo Moretti.

Arbitri: Materdomini Roberto, Quarta Denis, Morelli Dario.