Monologo Brescia, Veroli non pervenuta

di Andrea Cherubini

Centrale del Latte Brescia 87-GZC Veroli 44 

Centrale del Latte Brescia: Fernandez 17, Cittadini 3, Ferrari, Alibegovic 16, Piantoni, Benevelli 3, Loschi 11, Passera, Tomasello, Nelson 14, Giammò 8, Brownlee 15. All. Diana

GZC Veroli: Savoldelli 2, Grande 8, Forte 7, Legion n.e., La Torre 8, Cacace 2, Bucarelli 2, Cucci 5, Wojciechowski 4, Shaw 6. All. D’Arcangeli

Vittoria senza patem per la squadra di coach Diana che regola Veroli con un netto 87-44. Partita mai in discussione con gli ospiti incapaci di rendersi pericolosi. Per la Centrale sono ben cinque alla fine gli uomini in doppia cifra, con Fernandez top scorer con 17 punti personali.

Quintetti partenza

Brescia: Fernandez, Nelson, Loschi, Brownlee, Cittadini
Veroli: Grande, Shaw, La Torre, Cacace, Wojciechowsky

Arbitri: Tirozzi, Capurro, Tallon

1° Quarto(27-12)- Il Match inizia con un parziale di 8-5 contrassegnati da due triple in transizione di Fernandez e Brownlee, e un sottomano di Cittadini. Primo periodo di gioco all’insegna di Brescia che si porta sul +7 a soli 5 minuti dall’inizio gara. Partita divertente per il pubblico bresciano, meno per quello veronese. Veroli attraversa un momento molto buio che la porta a perdere diverse palle in attacco favorendo la squadra di casa ormai sul +15 a un solo minuto di gioco.

2°Quarto(49-28)-Brescia prende le redini della partita finalizzando in quasi tutte le azioni,  Brownlee e Nelson si stanno riscattando dopo una prestazione non brillante la scorsa domenica mettendo a segno 20 dei 30 punti totali. Veroli dopo quasi 3 minuti sanza trovare il fondo della retina concretizza un’azione da 3 grazie a Salvatore forte che porta la squadra ospite sotto di 16 punti. Partita priva, o quasi, di competitività brescia domina sotto ogni punto di vista grazie ad una performance di Fernandez  che mette a segno 10 punti in questi due quarti di gioco.  Anche il secondo periodo di gioco finisce e vede Veroli sotto di 21 punti.

3°Quarto(63-37)-Il ritorno dalla pausa lunga inizia come ci si aspettava, Brescia continua la sua galoppata verso la vittoria grazie ad un’ottima prestazione dei due americani e Fernandez. Veroli riesce a costruire alcune azioni che vanno a  segno, ma il loro impegno è vano.
Brescia continua a finalizzare azione dopo azione incrementando il suo vantaggio, la Leonessa costruisce un parziale di 7-3 firmati da Nelson e Brownlee  e una tripla in transizione di Mirza Alibegovic.

4°Quarto(87-44)-L’ultimo quarto di gioco parte con una tripla in transizione messa a segno da Joshua Giammò seguita da due liberi realizzati da Alibegovic a quota 8 stasera. Brescia costruisce un parziale di 6-0 in un solo minuto di gioco finalizzati da due bombe in transizione di Alibegovic e Fernandez a quota 15 stasera. Veroli pare in grande difficoltà, dovuta anche ai 40 punti di scarto, Brescia non si ferma e continua ad infierire sulla squadra piemontese.In fine di gara fanno l’esordio sul parquet di Serie A2 Gold il Giovane Piantoni e Ferrari.

Fotogallery a cura di Riccardo Cherubini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy