Nardò fa il colpaccio ed espugna Ferrara

0

Con una bella rezione nell’ultimo quarto i granata riescono a portare a casa due punti pesanti, al termine di una partita punto a punto. Per gran parte dei quaranta minuti Nardò pur senza Ceron e Stojanovic è stata avanti sfruttando i tanti errori al tiro di Ferrara ed un buon impatto del neoarrivato Russ Smith. Nella ripresa la Tassi Group reagisce con forza. Un parziale di 15-0 ribalta tutto coi i biancoazzurri che riescono ad alzare il ritmo ed a dare anche spettacolo con le giocate di Andrew Smith e Campani. Le giocate di Poletti e di un chiurgico Vasl permettono a Nardò di non mollare. Nell’ultimo quarto tutto sembra fatto quanto Ferrara scappa sul +9 ma gli estensi perdono la concentrazione in difesa concedendo inspiegabilemente almeno tre facili canestri a Parravicini in entrata. Nel finale Nardò è glaciale ai liberi mentre Ferrara prova ad affidarsi a Cleaves ma per l’america non non è serata ed i granata vincono 77 ad 80.

Tassi Group Ferrara – HDL Nardò 77-80 (16-21, 16-17, 24-20, 21-22)

Tassi Group Ferrara: Luca Campani 22 (5/10, 3/5), Andrew Smith 13 (5/8, 1/2), Andy Cleaves ii 12 (3/6, 0/3), Mihajlo Jerkovic 12 (1/3, 3/3), Gianmarco Bertetti 8 (2/4, 0/4), Maurizio Tassone 6 (0/5, 1/4), Simone Bellan 4 (2/6, 0/2), Tommy Pianegonda 0 (0/0, 0/1), Leonardo Cavicchi 0 (0/0, 0/0), Carlo Buriani 0 (0/0, 0/0), Samuele andrea Valente 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 24 – Rimbalzi: 38 12 + 26 (Simone Bellan 10) – Assist: 16 (Andy Cleaves ii, Gianmarco Bertetti 6)

HDL Nardò: Russ Smith 22 (3/8, 2/8), Miha VaŠl 13 (2/2, 3/3), Mitchell Poletti 12 (1/5, 2/5), Matteo Parravicini 12 (5/8, 0/3), Andrea La torre 11 (1/3, 3/4), Jacopo Borra 6 (3/5, 0/1), Andrea Donda 4 (2/3, 0/0), Lorenzo Baldasso 0 (0/2, 0/2), Samuele Baccassino 0 (0/0, 0/0), Nicolo Buscicchio 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 19 – Rimbalzi: 34 8 + 26 (Jacopo Borra 8) – Assist: 12 (Russ Smith 4)