Nella prima giornata casalinga Pistoia vince su Latina di 11 lunghezze

Un De Shawn Sims con i suoi 21 punti ed un Poletti in stato di grazia fanno aggiudicare alla Giorgio Tesi l’agognata vittoria.

di Barbara Palmieri

PISTOIA: 0 MARKS n.e.; 2 DELLA ROSA 4; 4 POLETTI 13; 11 DEL CHIARO 0; 15 SACCAGGI 15; 16 SIMS 21; 19 ALLINEI n.e; 21 QUERCI 3; 24 WHEATLE 6; 25 RISMAA 6; 33 ZUCCA 5;

LATINA: 0 BENEDETTI 13; 1 LEWIS 11; 5 HAJROVIC 0; 8 PICCONE 21; 9 PASSERA 8; 10 MOUHA 5; 11 BALSASSO 1; 17 BISCONTI 3; 20 RAUCCI 6; 34 GILBECK 2;

M.V.P.: Sims per Pistoia e Piccone per Latina, entrambi con 21 punti a referto.

ARBITRI: Gonnella, Gagno e Giovannetti.

La 6° giornata di serie LNP girone rosso serie A2 2020-2021, ha visto stasera al PalaTerme di Montecatini Terme, la prima partita casalinga della Giorgio Tedi Group, reduce da 2 sconfitte consecutive. I padroni di casa per l’occasione hanno vestito la loro terza divisa bianco-verde, inspirata al verde del main sponsor la Giorgio Tesi Group. Assente nel roster toscano Marks, che ha accusato negli negli ultimi giorni problemi ad un polpaccio.

LA CRONACA: nei primi minuti del primo quarto Latina impone il suo gioco, anche se si nota la grande intensità difensiva di entrambe le squadre. Un Poletti sempre presente e decisivo aiuta i padroni di casa a tornare su un punteggio equilibrato. Partita con ritmi molto alti, anche se con l’uscita di Gilbeck la Giorgio Tesi Group riesce ad imporre maggiormente il proprio gioco. Fine 1Q: 15-15.

Nel primi minuti del secondo quarto la squadra guidata da coach Carrea inserisce la freccia, mettendo in seria difficoltà i laziali, che hanno grossi problemi per trovare la conclusione a canestro. Fino a metà del secondo quarto Pistoia resta avanti con un parziale di + 15 punti, ma poi Latina riesce a trovare la via del canestro grazie anche a Piccone sale a quota 14 punti. La Giorgio Tesi Group ha dalla sua però anche un Rismaa che con le sue due triple impone un incisivo livello offensivo. Fine 2Q: 40-35.

Il terzo quarto vede Pistoia attaccare con lucidità, Della Rosa si trova in un mismatch importante che lo porta a spendere un fallo nei confronti del lungo di Latina. La squadra laziale porta i padroni di casa a trovare spesso soluzioni alternative per andare a canestro, mentre Passera intelligentemente riesce a trovare falli decisivi per i nero-azzurri, ma tutto ciò non è sufficiente per fa diminuire il gap tra le 2 squadre, con Saccaggi che allo scadere degli ultimi secondi utili segna una tripla magica fuori del pitturato. Fine 3Q: 64-53.

Pistoia, al terzo minuto dell’ultimo quarto, si trova ad un parziale di +13 punti, mentre Rismaa è costretto ad uscire per aver speso il suo ultimo fallo tra gli applausi dei compagni. Latina fa fatica a trovare le forze soprattutto a livello psicologico e rimanere in partita. Il match si conclude con il punteggio di 81-70 a favore dei padroni di casa, che finalmente portano a casa i primi due punti importanti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy