POFF QF G3 – Forlì più lucida nel finale, Cantù costretta a gara quattro

0

Unieuro Forli – Acqua S.Bernardo Cantù 76-72 (19-19, 19-29, 24-10, 14-14)

Unieuro Forli: Rei Pullazi 20 (5/7, 3/3), Riccardo Bolpin 14 (1/2, 4/7), Kalin Lucas 14 (2/7, 3/9), Jacopo Giachetti 9 (2/6, 1/5), Lorenzo Benvenuti 8 (2/4, 1/1), Erik Rush 6 (0/4, 2/3), Nicola Natali 5 (0/1, 1/3), Davide Bruttini 0 (0/2, 0/0), Giulio Zambianchi 0 (0/0, 0/0), Mattia Palumbo 0 (0/0, 0/0), Benjamin Ndour 0 (0/0, 0/0), Paolo Bandini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 7 / 11 – Rimbalzi: 37 13 + 24 (Rei Pullazi, Erik Rush 8) – Assist: 14 (Erik Rush 4)
Acqua S.Bernardo Cantù: Francesco Stefanelli 17 (1/2, 4/6), Stefan Nikolic 17 (5/6, 2/3), Matteo Da ros 12 (2/4, 2/4), Trevon Allen 11 (4/8, 1/4), Jordan Bayehe 6 (2/5, 0/0), Marco Cusin 5 (2/3, 0/0), Lorenzo Bucarelli 4 (2/3, 0/4), Giovanni Severini 0 (0/0, 0/2), Luca Vitali 0 (0/3, 0/2), Guglielmo Borsani 0 (0/0, 0/0), Ilia Boev 0 (0/0, 0/0), Gabriele Tarallo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 29 7 + 22 (Matteo Da ros 7) – Assist: 14 (Luca Vitali 4)

Vince l’Unieuro, con una gara di personalità e attenzione, trascinata e trascinando tutto il pubblico dell’Unieuro Arena, coinvolto ogni minuto di più. Si va a GARA-4, grazie anche all’ottima difesa del secondo tempo, che costringe Cantù a segnare solo 24 punti in 20 minuti.

PRIMO QUARTO. Senza Palumbo, Dell’Agnello parte con Lucas, Bolpin, Rush, Natali e Benvenuti. Dopo i primi 5 punti canturini, l’attacco Unieuro si scalda: Natali mette la prima tripla della partita, Benvenuti e Bolpin lo seguono a ruota e, dopo 4 minuti, è 14-8, con altri due liberi di Natali. Cantù accorcia, Rush mette un’altra tripla (sarà 5/9 per l’Unieuro dopo 10 minuti) ed il quarto si chiude sul 19-19 con la conclusione di Da Ros.

SECONDO QUARTO. Stefanelli trova punti per gli ospiti, mentre l’Unieuro si affida a Pullazi, che ne segna 9 nei primi 5 minuti di secondo quarto, fino al 28-34 di metà periodo. Giachetti trova un canestro dei suoi, e Benvenuti ne fa quattro di fila per tenere a contatto i biancorossi (34-39), ma nel finale di periodo è ancora Stefanelli a segnare e Cantù allunga: all’intervallo è 38-48.

TERZO QUARTO. Lucas e Pullazi aprono il quarto, poi Allen e Bayehe ridanno margine agli ospiti. Ma l’Unieuro è in fiducia e, partendo dalla difesa costruisce un parziale di 11-2 che vale il pareggio a quota 54, dopo le tre triple di fila (due Bolpin e una Pullazi) ed il canestro di Lucas. Si entra negli ultimi minuti del periodo e, quello che succede in campo, trascina l’Arena, e viceversa: Lucas segna ancora per il sorpasso, e Giachetti ne fa 5 di fila, fino alla tripla che vale il 62-58 a fine terzo quarto.

QUARTO QUARTO. Lucas riparte da dove aveva chiuso, ovvero con due triple di fila che danno il +4 ai biancorossi (68-64). La tensione sale e si entra in una fase della partita nella quale non si segna mai, con alcune difese dell’Unieuro davvero di pregevole fattura: Rush segna la tripla del 72-66 a 4 minuti dalla fine, ma Cantù rientra fino al pareggio a 45 secondi dalla fine. Lucas sbaglia una tripla, ma Pullazi è determinato a rimbalzo, recupera il pallone e segna il canestro del vantaggio (74-72). Di là, la difesa porta alla persa di  Bucarelli e, dopo i falli sistematici, Giachetti fa 2/2 e porta i suoi a Gara-4!

Area Comunicazione Pallacanestro Forlì 2.015

Giacomo Bianchi