POFF QF G3 – Tomassini trascina ancora Cento, nulla da fare per Pistoia

0

Tramec Cento – Giorgio Tesi Group Pistoia 63-52 (15-24, 18-7, 17-13, 13-8)

Tramec Cento: Giovanni Tomassini 18 (4/8, 2/4), Yankiel Moreno 12 (4/7, 1/4), Auston Barnes 11 (3/4, 1/4), Christian James 7 (1/9, 1/4), Giovanni Gasparin 6 (2/4, 0/2), Matteo Berti 4 (2/6, 0/0), Alex Ranuzzi 3 (0/1, 1/2), Giacomo Zilli 2 (1/4, 0/0), Nicolo Dellosto 0 (0/0, 0/1), Arcangelo Guastamacchia 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 11 / 13 – Rimbalzi: 46 13 + 33 (Christian James 10) – Assist: 11 (Yankiel Moreno 5)
Giorgio Tesi Group Pistoia: Jazz Johnson 16 (1/3, 3/6), Daniel Utomi 14 (5/13, 0/3), Angelo Del chiaro 7 (3/6, 0/0), Carl Wheatle 5 (2/6, 0/4), Lorenzo Saccaggi 5 (1/10, 1/2), Daniele Magro 5 (2/3, 0/0), Joonas Riismaa 0 (0/2, 0/1), Gianluca Della rosa 0 (0/2, 0/2), Gregorio Allinei 0 (0/0, 0/0), Mario Brunetto 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 18 – Rimbalzi: 32 8 + 24 (Daniel Utomi 8) – Assist: 6 (Lorenzo Saccaggi 2)

La Giorgio Tesi Group Pistoia lotta con tutte le proprie forze ma deve arrendersi alla Tramec Cento in gara-3 dei quarti playoff: finisce per 63-52 per i padroni di casa, che si portano sul 2-1, mentre i pistoiesi dovranno assolutamente vincere domenica alle 20 in gara-4 per allungare la serie. Una battaglia senza esclusione di colpi quella andata in scena alla Milwaukee Dinelli Arena: i biancorossi partono fortissimo nel primo periodo, toccando anche la doppia cifra di vantaggio, ma i padroni di casa si rifanno con gli interessi nei due quarti centrali mettendo la museruola agli uomini di Brienza e riportandosi avanti. Pistoia prova a riportarsi sotto in ogni maniera, ma la lucidità non è quella dei tempi migliori e allora è Cento a far festa.

PRIMO TEMPO. Biancorossi subito avanti con Utomi, Wheatle, Saccaggi e Magro, mentre il primo canestro dei locali è di Barnes (2-8). La difesa di Pistoia è in palla e concede pochissimo agli avversari, mentre dall’altra parte è Utomi a firmare il gioco da tre punti del +9. Cento si sblocca con due bombe filate di Tomassini, riportandosi immediatamente sotto, ma Saccaggi e Johnson (con fallo subito) rispondono per le rime da oltre l’arco. La Tramec colpisce con Berti, James e Moreno, la Gtg tiene il controllo con sei punti filati di un ottimo Del Chiaro in uscita dalla panchina: 15-24.

I padroni di casa ripartono da Zilli e da una ritrovata verve difensiva, mentre gli ospiti litigano con il canestro a cronometro fermo pur continuando a concedere poco: ne escono cinque minuti a bassa produzione (4-2 il parziale). Pistoia riparte da Utomi, Cento fa decisamente meglio e con Tomassini, James e Ranuzzi torna a -2. L’inerzia ora è dalla parte della Tramec, che impatta con Tomassini, ma nel momento più duro la Gtg colpisce con la tripla di Johnson. Nel finale sorpasso emiliano con il solito Tomassini e Moreno: si va all’intervallo sul 33-31.

SECONDO TEMPO. Pronti via e arriva il canestro di Tomassini, mentre i biancorossi sorpassano con Utomi e Johnson. Cento va con James, Pistoia risponde con la bomba di JJ22 e il piazzato di Wheatle per il +4. Si procede a strappi: un pesante parziale di 7-0 riporta avanti la Tramec, Utomi e Del Chiaro impattano sul 44 pari. Nel finale nuovo all’uno dei padroni di casa con Tomassini, Gasparin e Moreno, invece la Giorgio Tesi Group continua a faticare terribilmente in attacco (appena 20 punti fatturati in due quarti): 50-44 all’ultima pausa.

Centro di Utomi e stoppata di Magro per suonare la carica ospite, poi ancora magro con il tap-in replica a James. Si prosegue a punteggi bassi, con le difese che prevalgono nettamente sugli attacchi: Cento toglie il tappo con Gasparin per il +6 a 5′ dalla fine, inevitabile time-out per Pistoia. Johnson prova a caricarsi sulle spalle i suoi con un gioco da tre punti, ma la risposta di Barnes dall’arco è repentina. L’ingresso di Moreno vale il 59-52 a 1’20” dalla fine: è il colpo che manda k.o. la Gtg, che non riesce più a riprendersi. Finisce 63-52.

Uff.Stampa Pistoia Basket

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here