POFF QF G5 – Chiusi banchetta con Treviglio e conquista una storica semifinale

0

Umana Chiusi – Gruppo Mascio Treviglio 88-64 (28-12, 27-15, 18-13, 15-24)

Umana Chiusi: Bernardo Musso 19 (8/10, 1/1), Lorenzo Raffaelli 17 (0/3, 3/3), Jeremiah Wilson 16 (4/9, 2/5), Luca Pollone 8 (1/2, 2/5), Andrea Ancellotti 7 (2/5, 0/0), Martino Criconia 5 (1/4, 1/5), Lester Medford 4 (2/5, 0/0), Leonardo Biancotto 4 (2/3, 0/0), Luca Possamai 4 (2/3, 0/0), Francesco Fratto 4 (1/1, 0/1), Marco Braccagni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 24 – Rimbalzi: 46 12 + 34 (Jeremiah Wilson 10) – Assist: 15 (Lester Medford 6)
Gruppo Mascio Treviglio: Yancarlos Rodriguez 18 (0/2, 5/11), Davide Reati 13 (1/1, 3/6), Wayne Langston 9 (4/9, 0/1), Eric Lombardi 7 (1/4, 0/1), Lamarshall Corbett 7 (2/3, 1/4), Federico Miaschi 6 (3/7, 0/5), Ursulo D’almeida 4 (1/7, 0/0), Matteo Bogliardi 0 (0/1, 0/2), Brian Sacchetti 0 (0/0, 0/0), Ion Lupusor 0 (0/0, 0/0), Soma Abati toure 0 (0/0, 0/0), Alessandro Cipolla 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 17 – Rimbalzi: 26 5 + 21 (Wayne Langston 9) – Assist: 8 (Wayne Langston 4)

Chiusi vince in gara 5 contro Treviglio e passa in semifinale al termine di una partita strepitosa, condotta dal primo all’ultimo secondo. Inizio da urlo per l’Umana che prova a scappare fin dal primo quarto. Treviglio arranca e non riesce a stare al passo, mentre la San Giobbe va e chiude la prima parte dell’incontro avanti di sedici. Al rientro in campo ancora Umana che non molla un millimetro. Treviglio non riesce ad accendersi anche per la grandissima pressione dei lacustri. Il dominio di Chiusi a rimbalzo è la chiave, unita a ottime percentuali al tiro. A fine primo tempo è un eloquente 55-27. Solo in avvio di terzo periodo Treviglio prova e rientrare. Il parziale di 0-9 costringe Bassi a fermare il gioco, ma Chiusi rientra in campo e di fatto archivia la pratica. A dieci dalla fine è 73-40 e il numeroso pubblico dell’estratto Forum aspetta solo i titoli di coda per festeggiare. Ne deriva un garage time di dieci minuti, nei quali Treviglio segna con buona costanza anche grazie alle maglie larghe della difesa chiusina. Nel finale è pura accademia, la San Giobbe vince 88-64 e conquista il pass per la semifinale contro la testa di serie numero uno Udine. Prima partita domenica 22 alle ore 20 al PalaCarnera, gara 2 ancora in Friuli martedì 24 ancora alle ore 20, la serie si sposterà in Toscana venerdì 27 maggio alle ore 20.30 all’Estra Forum.


Lorenzo Trabalzini

Ufficio Stampa S.S.D. San Giobbe Basket Chiusi a.r.l.