Ravenna è grande, Torino cade al Pala Cattani

0

Basket Ravenna-Reale Mutua Torino (24-23; 16-17; 17-19;-)

Basket Ravenna: Tilghman, Sullivan, Simioni, Arnaldo, Cinciarini

Reale Mutua Torino: Scott, Landi, Alibegovic, Kone, De Vico

La partita si apre con una tripla di Simioni dopo una stoppata subita da Sullivan. Per gli ospiti immediata risposta di De Vico su rimbalzo offensivo dopo un suo errore. Per Ravenna ottimo inizio da tre punti, con quattro triple su cinque tentate nei primi minuti. Per Torino pronta risposta, con un parziale di 9-0 che porta il punteggio sul 14-13, prima della tripla in step back di Berdini. Nella seconda parte del quarto Ravenna ha fatto sempre più fatica a trovare il canestro, con Torino che è riuscita a passare davanti, con Ravenna che però è riuscita a portarsi nuovamente davanti sul 24-23.

Il secondo quarto è iniziato con la palla per gli ospiti e con una tripla. Una brutta partenza per i padroni di casa, incapaci di segnare, ha costretto coach Lotesoriere a chiamare time-out sul 27-32 ospite. Un ottimo gioco a due Tilghman-Simioni ha permesso ai padroni di casa di segnare, dopo una serie di minuti senza trovare il canestro. Nella seconda parte del quarto Ravenna ha ingranato la marcia giusta offensivamente, mentre Torino si è persa, con Ravenna che è riuscita nuovamente a mettere la testa davanti sul 36-35 a 2.31 dalla fine. Il quarto è terminato sul 40 pari.

Il terzo quarto si apre con due punti per Ravenna, che torna davanti sul 42-40. Il terzo quarto è caratterizzato da un forte equilibrio, con Ravenna abbastanza persa nelle palle vaganti. Per tutta la durata dei 10 minuti le due squadre hanno fatto abbastanza difficoltà a segnare, in particolar modo Tilghman è a 4 punti con 4 liberi. Il quarto finisce sul 57-59 per gli ospiti.

Il quarto finale si apre con 3 incredibili punti di Gazzotti, i primi della sua gara. A 6 minuti dalla fine Ravenna ha costruito un mini vantaggio di 4 punti, grazie anche a Tilghman che è riuscito a sbloccarsi. Un ottimo Sullivan e Denegri hanno permesso a Ravenna di creare un gap nel quarto finale, che ha permesso ai padroni di casa di vincere per 75 a 69.

Basket Ravenna: Tilghman 6, Simioni 17, Sullivan 19, Giovannelli, Denegri 7, Laghi, Arnaldo 3, Gazzotti 3, Cinciarini 15, Martini, Benetti 1, Berdini 4

Reale Mutua Torino: Alibegovic 20, Kone 6, Scott 12, De Vico 4, Toscano 4, Pirani, Landi 9, Oboe 7, Pagani 7, Fea

MVP Basketinside: Sullivan