Rieti cala il poker, anche la Viola KO al PalaSojourner

Il detto dice non c’è due senza tre, questa volta possiamo dire non c’è tre senza quattro. Rieti, dopo aver sconfitto Scafati , Legnano ed Eurobasket , questa sera al PalaSojourner ha battuto la Viola Reggio Calabria e ora si trova a 20 punti in classifica.

di La Redazione

Di Saverio Ferroni

Il detto dice non c’è due senza tre, questa volta possiamo dire non c’è tre senza quattro. Rieti, dopo aver sconfitto Scafati , Legnano ed Eurobasket , questa sera al PalaSojourner ha battuto la Viola Reggio Calabria e ora si trova a 20 punti in classifica. Una partita senza storia , i calabresi non sono mai riusciti ad impensierire la squadra reatina . Il folto pubblico ha accolto con grande entusiasmo e con un tifo incessante questa ennesima vittoria della Npc.

La Npc parte con Zanelli, Casini , Pepper , Sims e Chillo. Gli ospiti con Voskuil , Gilbert , Fabi , Baldassarre , Marulli . La formazione amaranto celeste inizia subito alla grande con un parziale di 8 a 0, 6 punti realizzati da Dalton Pepper. Ma gli avversari grazie a Gilbert che realizza 3 canestri di fila , dei quali due da tre si portano sotto di un punto, porta il risultato sull’11-10 dopo 5 minuti . A questo punto Sims e Il nativo di Philadelphia ( Pepper ) , in questo primo quarto autore di 14 punti , recano su di loro gran parte dell attacco reatino. Il primo parziale termina 23-18 con l’ultimo canestro realizzato da tre da Zanelli. Nel secondo quarto non c’è storia: basti pensare che i reatini realizzano 31 punti e ne subiscono solo 15. In un primo momento il parziale sembra equilibrato ai primi canestro di Zanelli e compagni , la squadra di Paternoster risponde sempre , con Guariglia e Baldassarre . Ma ad un certo punto con 3 triple consecutive – due di Casini ed una di Pepper – e due schiacciate di Pipitone, la partita sembra già chiusa: 44-25 e ancora 5 minuti da giocare . Nei minuti finali del primo tempo un buon Marulli realizza 5 punti, mentre per la squadra di Nunzi ancora a segno Casini. Il primo tempo termina 54-33.

In apertura del secondo tempo subito Fabi realizza una tripla alla quale immediatamente risponde Chillo . Si accende una piccola rissa tra Baldassarre e Sims e l’arbitro è costretto a fischiare il doppio tecnico. Dopo due triple consecutive di Fabi , Nunzi è costretto a chiamare il time-out . 58-44 al giro di boa del terzo quarto. La compagine reatina non riesce più a segnare e gli unici punti arrivano da sotto grazie a Pipitone che cattura i rimbalzi e li trasforma in canestri. L’allenatore amaranto celeste è costretto a chiamare un ulteriore time out dopo 3 triple consecutive di Gilbert , Fabi e Voskuil . 62-55 a tre dal termine. Sempre il solito Pipitone ottiene due falli e dalla lunetta realizza 4/4. Anche Sims ottiene due falli e dalla lunetta ne segna 3 su 4. L’ultimo possesso del terzo quarto è per i reatini che con Zanelli si portano sul 71-61. Il primo canestro dell’ultimo parziale è di Casini , per gli ospiti viceversa il primo canestro realizzato sarà di Caroti dopo 2 minuti di gioco . Una grande schiacciata di Pepper ,come direbbero gli americani una slam dunk , manda in visibilio il pubblico reatino . Subito dopo il giocatore americano realizza altri due punti con una splendida azione acrobatica in aria. A questo punto, Paternoster è costretto a chiamare il time-out . Usciti dal minuto di riposo, i giocatori calabresi realizzano prima una tripla con Marulli e poi un canestro da sotto con Voskuil . Ma prima Sims con una tripla e poi Pepper con due canestri consecutivi tengono sempre a distanza gli ospiti , nonostante Fabi in un primo momento realizza una tripla e poi fa due su due dalla lunetta , avendo subito un fallo da Chillo. A 4 minuti dal termine si è sul 86-76. Sempre il solito Sims realizza 4 punti consecutivi ma risponde Gilbert dall’arco. A due dal termine 94-85. Due canestri consecutivi di Gilbert fanno sì che la partita sia ancora aperta, 97-91 a 50 secondi dal termine. La partita finisce 104-96.

NPC Rieti Casini 23, Della Rosa 2, Benedusi ne, Eliantonio, Zanelli 16, Trevisan ne, Chillo 4, Sims 17, Pipitone 12, Finizii ne, Pepper 30( 9/10 da due punti 3/7 da tre punti 12/17 ai liberi, 7 rimbalzi, assist 9). All Nunzi. Ass Rossi

Viola Reggio Calabria. Taflaij, Pandolfi ne, Caroti 9, Fabi 25, Baldassarre 7, Gilbert 31, Guariglia 8, Guaccio ne, Voskuil 5, Marulli 11, Babilodze ne, Lagana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy