Sabin è già idolo della Luiss: sconfitta la Novipiù Monferrato

0

Luiss Roma – Novipiù Monferrato Basket 79-74 (22-18, 22-17, 17-24, 18-15)

Luiss Roma: Tyler francis Sabin 27 (3/8, 6/15), Anrijs Miska 16 (6/10, 1/3), Marco Pasqualin 13 (3/3, 1/4), Riccardo Murri 10 (2/2, 2/2), Riccardo Salvioni 7 (2/3, 1/1), Valerio Cucci 4 (1/4, 0/1), Matija Jovovic 2 (1/3, 0/2), Francesco Villa 0 (0/0, 0/0), Marco Legnini 0 (0/0, 0/3), Domenico D’argenzio 0 (0/0, 0/1), Beniamino Basso 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 17 – Rimbalzi: 40 13 + 27 (Valerio Cucci 8) – Assist: 10 (Marco Pasqualin 4)

Novipiù Monferrato Basket: C.j. Kelly 21 (2/4, 5/12), Dalton Pepper 19 (2/5, 5/11), Agustin Fabi 15 (2/3, 3/5), Niccolo Martinoni 8 (2/9, 1/4), Tommaso Fantoma 6 (1/3, 1/2), Andrea Calzavara 5 (0/2, 1/2), Dario Zucca 0 (0/0, 0/0), Raffaele Romano 0 (0/0, 0/0), Nicolo Castellino 0 (0/0, 0/0), Seraphin Kadjividi boussounka 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 15 – Rimbalzi: 30 11 + 19 (Dalton Pepper 7) – Assist: 12 (Andrea Calzavara 4)

Sconfitta dolorosa per la Novipiù Monferrato Basket. Al PalaTiziano non si passa. Finisce 79-74 per la Luiss Roma che si conferma bestia nera per i rossoblu. Mercoledì si tornerà in campo per il turno infrasettimanale casalingo contro Trapani Shark (ore 20.30).

Novipiù che scende in campo con il quintetto composto da Calzavara, Kelly, Fabi, Pepper e Martinoni. Esordio romano per Sabin, decisivo alla fine del match con i suoi 27 punti. Partenza in equilibrio, 6-6 nelle prime battute. Sabin scalda la mano da fuori ma è Kelly l’assoluto protagonista della prima frazione. 13 punti complessivi. Martinoni bel canestro in sospensione. Miska sotto le plance si fa sentire. Tripla di capitan Murri in chiusura che vale il 22-18 che chiude la prima frazione. Riparte forte la Luiss. Tripla di Sabin. Salvioni scatenato. Timeout obbligato sul 30-23. Calzavara toglie la polvere dalle mani. Tripla. Fabi segna da sotto. Roma che è reduce da 9 sconfitte consecutive torna ad essere in fiducia. Bell’inserimento di Pasqualin. Fabi sforna assist, canestro facile per Martinoni. Salvioni e Pasqualin portano in doppia cifra il vantaggio. Monferrato accorcia in chiusura. Si va all’intervallo sul 44-35.

Tornati in campo subito una tripla di Pepper. Sabin, assoluto protagonista, non ci sta e paga con la stessa moneta. Ancora Pepper, Pasqualin tripla. Monferrato ruota meno il roster rispetto alle ultime sfide. Ancora Fabi e Kelly da fuori portano a casa punti preziosi. Sabin tocca presto quota 20 punti. Pepper-Fabi da 3 per il -3. L’aggancio arriva sul 59-59 con il solito Kelly. Si va all’ultimo quarto sul 61-59. La partita sembra mettersi su binari positivi e invece il parzialone in apertura riporta Roma a condurre. Salvioni si appende al ferro. Tripla di Murri. 68-59 che obbliga coach Di Bella al timeout. Monferrato ci prova con l’orgoglio. Tripla di Fantoma, ma Sabin piazza due siluri che di fatto indirizzano definitivamente il match. La Novipiù sbaglia qualche soluzione di troppo. Ancora con Fabi e Pepper a poco meno un minuto dalla sirena si riporta sul -6. La Luiss non si sfalda. Tre liberi a Kelly, che sbaglia appositamente l’ultimo ma la tripla di Fabi non è valida per fallo in attacco. Roma resiste e chiude i conti dalla lunetta sul 79-74. Miglior realizzatore di serata Sabin (27), mentre per Monferrato Kelly chiude a 21, Pepper a 19. Ora doppio appuntamento casalingo con le sfide a Trapani e Vigevano.

UFF.STAMPA JB MONFERRATO

FOTO A CURA DI ALBERTO CAVALLARO

037A7862