San Severo si impone su un agguerrito Monferrato

0

Monferrato va a San Severo per la seconda giornata del girone blu cercando di restare imbattuta, al contrario dei pugliesi che rincorrono il primo successo e il resto delle formazioni.

Ogide sblocca immediatamente le ostilità con 7 punti in tre azioni, mentre Monferrato resta a 0 dopo 3 minuti. Il timeout di coach Valentini porta però solo al 10-0 con una tripla di Ikangi dall’angolo. Thompson smuove il tabellino al quinto minuto con 6 punti in fila (14-6). San Severo si distrae in difesa e concede molto spazio a Tomasini che accorcia sul 14-11 con tre minuti ancora da giocare nel parziale. I padroni di casa restano timidamente avanti fino al 19-15 del primo finale.

Bastano due azioni a Monferrato per agguantare la prima parità dell’incontro con Camara sul 19-19. San Severo rimette la testa sopra ma al terzo minuto sono gli ospiti a raggiungere il vantaggio con Valentini da 3. Dopo un’altra tripla di Tomasini è coach Bechi a chiamare timeout per San Severo sul 23-26. Un gioco da 4 di Contento e un tiro dalla media di Bottioni completano il controsorpasso pugliese e allungano sul 33-28 a 4 minuti dall’intervallo lungo. Ikangi aumenta il vantaggio sul 38-30 e Monferrato chiama nuovamente timeout. Gli ospiti trovano la forza di tornare sotto e chiudere il secondo quarto sul 39-37.

I primi 4 minuti della ripresa sono molto intensi. Camara è una spina nel fianco della difesa pugliese, mentre Clarke si accende e spara due triple consecutive. A metà quarto il punteggio è 53-47. L’asticella dei contatti si alza e le due squadre diventano imprecise al tiro, tanto che nessuno segnerà nei due minuti seguenti. Martinoni rompe l’incantesimo e segna una tripla importante, a cui risponde Clarke con un bel gioco da 4 allungando nuovamente sul 57-50. Monferrato torna sul 59-57 ma Bottioni a fil di sirena chiude il terzo quarto sul 61-57 per San Severo.

Camara e Clarke continuano ad essere i fattori per le rispettive squadre che continuano ad affrontarsi a viso aperto. Dopo 3 minuti il punteggio è 69-64. Ogide rientra e rimane consistente sotto canestro, permettendo a San Severo di mantenere un discreto vantaggio. Tomasini però in transizione punisce una palla persa di Mortellaro e riporta i suoi sul 71-67 con 4 minuti e mezzo ancora da giocare. Ogide finalizza ancora e allontana Monferrato, visibilmente scossa emotivamente, sul punteggio di 80-69 e quasi 2 minuti da disputare. San Severo controlla la gara e conquista i due punti con il risultato finale di 86-75.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here