Scafati ancora imbattuta in casa, superata Verona

0

La Givova Scafati mantiene l’imbattibilità tra le mura amiche del Palamangano nonostante una Tezenis sempre in partita ma tenuta costantemente a distanza durante tutta la gara da Rossato e compagni. 17 punti a referto per Daniel, 15 per Jhonson, il migliore tra gli ospiti.

Givova Scafati: Edward Daniel 17 (6/6, 0/0), Riccardo Rossato 13 (3/9, 1/3), Iris Ikangi 10 (2/2, 2/2), Diego Monaldi 9 (1/3, 2/7), Rotnei Clarke 9 (2/4, 1/5), Valerio Cucci 8 (0/4, 1/4), Joseph yantchoue Mobio 3 (0/0, 1/3), Lorenzo Ambrosin 3 (0/0, 1/4), Quirino De laurentis 3 (1/1, 0/0), Matteo Parravicini 2 (1/3, 0/0), Gaetano Grimaldi 0 (0/0, 0/0), Fabio pio Perrino 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 31 11 + 20 (Edward Daniel 11) – Assist: 12 (Riccardo Rossato 3)Tezenis Verona: Xavier Johnson 15 (5/8, 0/2), Karvel Anderson 11 (2/6, 1/10), Liam Udom 10 (2/3, 1/4), Giovanni Pini 9 (4/6, 0/0), Guido Rosselli 4 (2/5, 0/1), Claudio Tommasini 3 (1/3, 0/0), Francesco Candussi 3 (0/1, 1/2), Sasha mattias Grant 2 (1/1, 0/0), Nikola Nonkovic 0 (0/0, 0/0), Emmanuel Adobah 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 14 / 23 – Rimbalzi: 33 10 + 23 (Giovanni Pini 7) – Assist: 10 (Guido Rosselli 4)

Pini e Daniel aprono le marcature, poi Jhonson trova l’allungo con due tentativi dall’area. Ikangi e Daniel per la Givova, Pini per la Tezenis mantengono l’equilibrio. Monaldi piazza la prima tripla di serata, Jhonson schiaccia. Cucci e Rossato mandano avanti la Givova ma è Monaldi che costringe la Tezenis al timoeout. Jhonson preciso in lunetta, De Laurentiis realizza dall’area, Candussi fa 0/2 lasciando il risultato del primo quarto sul 18-12.

Clarke apre il secondo quarto, la tripla di Candussi avvicina la Givova ma Daniel fa 2/2. Grant realizza dall’area, fa lo stesso Parravicini, Clarke invece realizza da 3 ed anticipa il break personale di Rossato che porta la Givova sul +13 con la Tezenis che si rifugia nel timeout. Tommasini trova punti dall’area, Mobio va a segno con la tripla. Parravicini forza un tiro che gli dà ragione, Rosselli accorcia ma Cucci e Daniel sono precisi dalla lunetta. Ikangi risponde ad Udom mantenendo a 17 punti il vantaggio. Il 2/3 di Anderson e i punti di Rosselli avvicinano la Givova nel finale di secondo quarto, chiuso sul 42-28.

Jhonson dall’area e Udom dalla lunetta danno avvio alla seconda fase di gara. Anderson continua il break ospite interrotto solo da Daniel che poi realizza altri punti dall’area prima della bella tripla di Udom. Rossato completa un gran gioco da 3 e Ambrosin mette una tripla che tiene la Tezenis a distanza. Anche Anderson trova un bel tiro da fuori area e poi segna i liberi, Cucci piazza la tripla. Clarke e Monaldi, con 5 punti allungano prima della fine della terza frazione di gara fissata sul 62-44.

Clarke va in risposta ad Udom, Pini e Jhonson mantengono vive le speranze di Verona sul -13 ma Ikangi mette una tripla fondamentale per la Givova mentre dalla lunetta non fallisce Jhonson. Anche Rossato è impeccabile dalla lunetta sui 3 tentativi e Daniel segna dall’area i punti che indirizzano definitivamente la gara. Tommasini trova 2 punti, Daniel segna dall’area e chiude la partita sul 77-57.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here