Scafati crolla ancora, Trapani passa al PalaMangano

Scafati ospita Trapani dopo il ko di Ferentino che al novanta per centro condanna la squadra del Patron Longobardi ai playout.

di Giuseppe Giordano

Scafati ospita Trapani dopo il ko di Ferentino che al novanta per centro condanna la squadra del Patron Longobardi ai playout.
In una stagione difficile ogni partita è importante per provare a riavvicinare i tifosi alla squadra; dall’altro lato Trapani ha ancora speranze di entrare nei playoff e coach Ducarello ha sicuramente preparato la partita nonostante le assenza di Tommasini e Ganeto.
Coach Perdichizzi inizia con Naimy, Jackson, Dobbins, Ammannato e Fantoni; coach Ducarello risponde con Viglianisi, Mays, Tavernelli, Crockett e Renzi.
La partita inizia con uno 0-4 firmato dall’ex Forlì Crockett al quale risponde Dobbins in penetrazione.
Parziale gialloblè firmato da capitan Fantoni e Dobbins (9-6); Contro break di 6-0 dei viaggianti con due bombe di Mays e Viglianisi (9-12).
Ottima azione offensiva di Trapani che muove bene la palla e conclude l’azione con uno schiaccione bimane di Renzi; Scafati prova a reagire con un 1/2 ai liberi di Jackson e un canestro di Fantoni (12-14).
Trapani è concentrata e tiene botta con una bomba di Filloy, dall’altro lato air ball Dobbins (12-17).
Segna Viglianisi da sotto e risponde Dobbins con un buon arresto e tiro.
L’ultimo possesso del quarto è dei granata con Mays che orchestra e serve Filloy che segna dalla lunga per il +8 (14-22) che vale il punteggio prima dell’intervallo di fine primo quarto.
Dopo un minuto orribile è Metreveli a sbloccare il punteggio nel secondo periodo, ma Crockett risponde con la tripla.
Bomba di solo talento di Naimy (19-25) a cui segue un’ottima difesa di squadra che propizia la ripartenza di Naimy che va a segno subendo anche fallo (22-25) costringendo coach Ducarello al time-out.
Ancora Filloy e Viglianisi permettono a Trapani di allungare, ma Scafati è viva e segna una tripla dall’angolo con Crow (27-29).
Parzialone Trapani che negli ultimi minuti chiude il canestro e continua a segnare con regolarità fumo a toccare nuovamente il +10.
Si va al riposo sul punteggio di 31-39.
Bellissima azione di Scafati ad inizio secondo tempo conclusa con una tripla di Dobbins su Assist al volo di Jackson, ma Trapani mantiene saldamente la testa della partita grazie alle giocate di Renzi e Viglianisi (34-45).
Tripla di Jackson che si sblocca dopo numerosi errori, ma Trapani gioca un’azione magistrale conclusa da Filloy su Assist battuto a terra di Mays.
Gioco da 3 punti non concretizzato da Fantoni (39-47), due ottime difese di Scafati rimettono in carreggiata i padroni di casa che concretizzano il tutto con una tripla di Dobbins (42-47).
Trapani non riesce a trovare più soluzioni facili e Scafati arriva fino al -3 (44-47) con un lay up di Fantoni.
Fallo a rimbalzo di Renzi e conseguente 2/2 ai liberi di Ammannato visto che gli ospiti sono già in bonus (46-47).
Tap in di Filloy per gli ospiti, ma Scafati va finalmente in vantaggio con le giocate di Fantoni e Dobbins (52-49.
Nel quarto periodo è black out totale per Scafati con Trapani che segna a raffica funk a toccare il nuovo +9 (54-63).
Ma la Givova non smette di lottare e arriva fino al -6 (62-68) grazie ai punti messi a segno da Naimy e Dobbins.
Trapani sbaglia e Fantoni fa 2/2 dalla lunetta, ma Viglianisi trova un canestro fortunoso per il +6 (64-70) a due minuti dalla fine.
Nel finale Trapani trova un canestro stupendo ancora una volta con Viglianisi, ma Scafati nel finale non trova punti dagli esterni e solo Fantoni e Ammannato ci mettono la faccia subendo falli e andando in lunetta.
Scafati perde in casa ed è penultima, le acque non si calmano e i playout saranno davvero una vera e propria battaglia.

GIVOVA SCAFATI 68 – LIGHTHOUSE TRAPANI 74
GIVOVA SCAFATI: Dobbins 19, Crow 3, Izzo n. e., Lupusor 4, Fantoni 14, Naimy 12, Ammannato 7, Jackson 8, Metreveli 2, Santiangeli. ALLENATORE: Perdichizzi Giovanni. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto.
LIGHTHOUSE TRAPANI: Mays 7, Longo n. e., Renzi 14, Tavernelli 6, Simic, Nicosia n. e., Ondo Mengue 2, Ganeto n. e., Viglianisi 21, Filloy 11, Crockett 13. ALLENATORE: Ducarello Ugo. ASS. ALLENATORE: Jemoli
Matteo.
ARBITRI: sig.Ri Tirozzi Alessandro di Bologna, Pepponi Giulio di Spello (Pg) e Chersicla Andrea Agostino di Oggiono (Lc).

NOTE: Parziali: 14-22; 17-17; 23-12; 15-23. Tiri dal campo: Scafati 24/56 (43%); Trapani 27/63 (43%). Tiri da due: Scafati 18/31 (58%); Trapani 19/40 (48%). Tiri da tre: Scafati 6/25 (24%); Trapani 8/23 (35%). Tiri liberi: Scafati 15/20 (75%); Trapani 12/14 (86%). Falli: Scafati 21; Trapani 19. Usciti per cinque falli: Crockett. Espulsi: nessuno. Rimbalzi: Scafati 29 (22 dif.; 7 off.); Trapani 37 (24 dif.; 13 off.). Palle recuperate: Scafati 6; Trapani 3. Palle perse: Scafati 13; Trapani 12. Assist: Scafati 14; Trapani 18. Stoppate: Scafati 1; Trapani 0. Spettatori: 2.200 circa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy