Scafati senza continuità, Rieti ringrazia e torna a vincere

Colpo esterno di Rieti a Scafati.

di La Redazione

Givova Scafati – Zeus Energy Group Rieti 74-79 (12-14, 22-20, 22-20, 18-25)

Una vittoria importante quella della Zeus Energy Group Rieti al PalaMangano dove i ragazzi di coach Rossi battono la Givova Scafati 74-79.

Seconda vittoria esterna consecutiva per i reatini che nel difficile campo di Scafati riscattano le ultime due partite casalinghe. Per coach Rossi grande soddisfazione soprattutto per la capacità di reagire a pochi giorni di distanza dalla vittoria mancata con Biella: “Sono soddisfatto della nostra capacita di giocare, soprattutto i possessi finali, con pazienza. Abbiamo giocato con una grande squadra e non era pensabile arrivare qui e fare una partita senza difficoltà. Avevo chiesto ai ragazzi di rimanere concentrati nei momenti difficili che ci potevano essere come quelli di break. Sono stati bravi, dimostrando compattezza nonostante le due sconfitte in casa, l’ultima delle quali arrivata nonostante un grande impegno profuso dalla squadra. Oggi sono riusciti a mettere in campo lo stesso impegno ma con maggior lucidità e farlo a soli due giorni di distanza da una grande delusione è merito di questi grandi giocatori. Sono felice per loro perché hanno meritato la vittoria ma adesso dobbiamo esprimere la stessa intensità anche in casa in vista del prossimo incontro con Torino”.

Soddisfazione anche per il presidente Cattani che aveva chiesto in settimana una prova di carattere: “La reazione era quella che volevo, le partite le perdi e le vinci ma il campionato è lungo e le squadre giovani sono così, hanno bisogno di supporto, il supporto che spero ci sarà domenica”.

Si torna quindi con due punti importanti e con la voglia di riportare anche la vittoria al PalaSojourner che sarà il palcoscenico del prossimo match che vedrà la Zeus affrontare la Reale Mutua Torino per la decima giornata di campionato di Serie A2 Old Wild West.

Givova Scafati: J.j. Frazier 18 (3/8, 0/4), Deshawn Stephens 15 (5/15, 0/0), Claudio Tommasini 12 (5/5, 0/1), Riccardo Rossato 10 (2/4, 1/3), Marco Ammannato 9 (2/4, 0/0), Ion Lupusor 6 (3/5, 0/1), Nicholas Crow 3 (0/0, 0/3), Marco Contento 1 (0/0, 0/2), Abdel pierre Fall 0 (0/0, 0/0), Daniele Robustelli 0 (0/0, 0/0), Nikola Markovic 0 (0/0, 0/0), Luigi Spera 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 31 / 46 – Rimbalzi: 32 8 + 24 (Deshawn Stephens 13) – Assist: 14 (J.j. Frazier 4)

Zeus Energy Group Rieti: Jalen Cannon 25 (9/11, 1/1), Elijah Brown 12 (2/7, 0/3), Marco Passera 9 (0/4, 3/3), Dario Zucca 9 (2/3, 1/3), Francesco Stefanelli 7 (2/5, 1/4), Giovanni Vildera 7 (3/6, 0/0), Andrea Pastore 6 (0/1, 2/5), Niccolo Filoni 4 (2/3, 0/0), Carlo Fumagalli 0 (0/4, 0/1), Aleksa Nikolic 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 41 8 + 33 (Giovanni Vildera 9) – Assist: 14 (Marco Passera 5)

 

 

 

Ufficio Stampa e Relazioni Esterne
NPC RIETI PALLACANESTRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy