Tomassini è glaciale, Fall no: Cento supera Latina in volata

0

Tramec Cento – Benacquista Assicurazioni Latina 65-63 (12-15, 20-9, 14-19, 19-20)

Tramec Cento: Giovanni Gasparin 15 (1/2, 3/5), Giovanni Tomassini 13 (0/1, 3/6), Auston Barnes 9 (3/6, 1/4), Giacomo Zilli 8 (0/2, 0/0), Christian James 7 (2/4, 0/5), Yankiel Moreno 5 (1/1, 1/5), Alex Ranuzzi 4 (2/3, 0/1), Matteo Berti 4 (1/3, 0/0), Nicolo Dellosto 0 (0/0, 0/3), Arcangelo Guastamacchia 0 (0/0, 0/0), Marco antonio Re 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 21 / 27 – Rimbalzi: 36 10 + 26 (Giovanni Tomassini, Auston Barnes, Christian James 6) – Assist: 15 (Giovanni Gasparin 6)

Benacquista Assicurazioni Latina: Terry Henderson 11 (0/6, 2/6), Gabriele Spizzichini 10 (2/4, 2/4), Aristide Mouaha 10 (1/2, 2/5), Davide Bozzetto 10 (4/6, 0/2), Abdel Fall 8 (3/9, 0/0), Todor Radonjic 5 (1/2, 1/3), Giovanni Veronesi 5 (0/0, 1/2), Giordano Durante 4 (1/1, 0/1), Marco Passera 0 (0/1, 0/0), Matteo Ambrosin 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 18 – Rimbalzi: 26 5 + 21 (Abdel Fall 8) – Assist: 13 (Gabriele Spizzichini 5)

Un finale al photofinish quello andato in scena sul parquet del Milwaukee Dinelli Arena di Cento, dove i nerazzurri guidati da Coach Gramenzi, dopo aver disputato una gara intensa, hanno sfiorato l’impresa di conquistare il successo contro una delle squadre meglio attrezzate del campionato e al cospetto di un pubblico partecipe e numeroso. Una sfida in cui Latina ha fatto dei passi in avanti rispetto alla prestazione precedente, ma il risultato finale (65-63) non ha premiato i pontini.

La partita – Partenza rapidissima con un canestro per parte nei primi secondi di gioco (2-2), poi è Henderson, dopo aver subito fallo sul tiro dalla lunga distanza, a mettere a segno i 3 liberi del vantaggio nerazzurro (2-5 al 2′). Allunga Radonjic al 3′ (2-7).  Cento riduce il vantaggio dalla lunetta, ma la schiacciata di Fall e la tripla di Spizzichini portano la Benacquista sul  4-12 al 4′. Time-out per la squadra di casa. Alla ripresa del gioco ruotano gli uomini su entrambe le panchine, ma si fatica a trovare la via del canestro sui due lati del campo. Si sblocca il punteggio al 7′ con la tripla di Tommasini (7-12). Bozzeto smuove anche i punti dei suoi (7-15 all’8′) ma Cento non demorde e al 9′ riesce a portarsi sul -3 (12-15). Passera spreca l’opportunità di avere l’ultimo possesso, i locali non ne approfittano e il periodo si conclude sul 12-15.

Il secondo quarto si apre con Cento che riesce a riconquistare la parità con un gioco da 3 punti di James (15-15), mentre Latina è sfortunata su varie conclusioni. La Tramec riesce a mettere nuovamente la testa avanti con un tiro libero di Zilli (16-15 all’11’). Spizzichini firma la sua seconda tripla della serata e la Benacquista torna in vantaggio (16-18). Si gioca sul filo dell’equilibrio (18-18 al 13′). Dopo una serie di tentativi sbagliati su entrambi i lati, è Radonjic a riportare avanti i suoi (18-21 al 15′). Barnes firma i due punti del -1 dei padroni di casa (20-21 a 4:46″ dalla sirena). Coach Gramenzi chiama il suo primo time-out della serata. Si torna sul rettangolo di gioco e continua l’avvicendamento nel vantaggio (22-21 al 16′). Ruotano gli uomini sulla panchina nerazzurra ed entra sul parquet anche Veronesi, ma Latina continua a essere sfortunata nelle conclusioni, ne approfitta la formazione casalinga per segnare dalla lunetta (i pontini hanno esaurito il bonus) e dal campo (25-21 al 18′). E’ proprio Veronesi a dare nuova fiducia ai suoi con la tripla del 25-24, ma Gasparin risponde con la stessa moneta (28-24 al 19′).  Con 45″ sul cronometro e prima che Zilli faccia un viaggio in lunetta, coach Gramenzi chiama il secondo time-out. Il numero 0 di Cento realizza entrambi i liberi (30-24). Allunga ulteriormente la Tramec con altri liberi e si va al riposo lungo sul 32-24 e con il tiro sulla sirena di Henderson che si infrange sul ferro.

Al rientro dagli spogliatoi devono trascorrere quasi due minuti, e numerose conclusioni sbagliate ambo le parti, prima di vedere un canestro realizzato ed è firmato dai padroni di casa, che raggiungono il vantaggio in doppia cifra (34-24). Mouaha concretizza i due liberi che valgono il nuovo -8 nerazzurro (34-26 al 22′). Anche Henderson è preciso dalla lunetta e la Benacquista riduce a 6 le lunghezze di svantaggio (34-28). Botta  e risposta tra Gasparin e Spizzichini (36-30 al 23′). I pontini faticano molto in attacco e continuano a rincorrere (38-32 al 25′). Bel canestro di Durante per il -4 (38-34) Cento esaurisce il bonus e al 26′ Bozzetto concretizza un solo libero (38-35). Nell’area opposta James mette a segno i due liberi che valgono il 40-35, ma l’immediata reazione pontina, con i due punti firmati da Bozzetto su assist di Durante (40-37 a 3:30″ dalla fine del quarto), precedono il time-out chiamato da Coach Mecacci. Con 2:17″ da giocare James commette il suo quarto fallo e Veronesi concretizza due liberi, sui tre a disposizione, e la Benacquista arriva sul -1 (40-39). Il sorpasso arriva a 1:45″ con l’assist di Spizzichini per il canestro di Bozzetto (40-41). Cento rimette la testa avanti (43-41 al 29′). Berti allunga con un libero (44-41 a 56″ dalla sirena). Giordano Durante riduce il divario (44-43) Berti replica per il 46-43 con cui si conclude il terzo periodo.

In avvio di quarta frazione la Tramec si porta sul 48-43 grazie a due liberi, ma la spettacolare schiacciata di Mouaha e la tripla di Henderson (i primi punti per lui dal campo) ristabiliscono la parità (48-48 al 31′). Al 33′, prima che Fall vada in lunetta per due liberi, è time-out per la panchina biancorossa. Il numero 28 della Benacquista concretizza dalla lunetta (48-50). Mouaha firma la tripla del 48-53 a 5:35″ dal termine della gara. Zilli realizza un libero, ma è ancora Mouaha, dopo un’ottima circolazione di palla, a mettere a segno nuovamente dai 6.75 per il 49-56 a 5:06″. Time-out Cento. Si torna sul parquet e Moreno riporta i suoi sul -4 (52-56 al 36′). James commette il suo quinto fallo e deve tornare anticipatamente in panchina. A 3:50″ dalla sirena time-out per Latina. Si torna sul rettangolo di gioco, ma i nerazzurri non riescono a centrare la retina, sul fronte opposto Zilli concretizza due liberi e con 3:10″ da giocare il punteggio è sul 54-56. Fall allunga sul 54-58, ma Tommasini realizza l tripla del 57-58 a 2:38″ dal termine del match. Entrambe le formazioni sono sfortunate nelle conclusioni, poi Gasparin a 1:23″ mette a segno la tripla del sorpasso dei padroni di casa (60-58). Time-out per Latina. Il gioco riprende, i nerazzurri non trovano la via del canestro, a differenza dei padroni di casa che con l’ulteriore tripla di Tommasini si porta sul 63-58 a 39″ dalla sirena. Nuovo time-out per coach Gramenzi. Si torna in campo, Fall riduce le distanze (63-60 a 35″). I pontini si affidano al fallo sistematico, Tommasini firma un libero (64-60). Henderson realizza la tripla del -1 (64-63 a  20″). Nuovo fallo sistematico, Tommasini segna un libero (65-63 a 12″). L’ultimo tiro di Fall non va a segno e la gara si conclude sul 65-63 in favore di Cento.

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Benacquista Assicurazioni Latina Basket

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here