Tortù guida San Severo, Eurobasket sconfitta

0

Decimo match del campionato di Serie A2 2021/22 per un’Atlante Eurobasket Roma impegnata in trasferta, in quel di San Severo; con un Cicchetti assente dell’ultimo minuto, i capitolini lottano fino alla fine in un match equilibratissimo risoltosi solo negli ultimi secondi a favore dei padroni di casa.


Dopo il canestro iniziale di Capitan Eugenio Fanti dopo rimbalzo offensivo, segue un parziale di 7-0 da parte dei padroni di casa che si prendono l’inerzia del match; tuttavia l’Atlante Eurobasket Roma replica prontamente e il punteggio recita 11-10 dopo 5 minuti e mezzo di gioco. Il ritmo resta alto ma dopo la sfuriata iniziale il match vede le percentuali delle squadre abbassarsi, con un appoggio di Serpilli e una tripla di Piccoli a consentire la minifuga ai pugliesi (16-10) a 30 secondi dal termine del quarto, che si chiude sul 16-12 per l’Allianz Pazienza San Severo dopo il jumper di Molinaro.

E’ De Gregori a firmare il primo canestro dal campo del secondo quarto, dopo il libero di Hill, in una partita che continua a vedere le difese prevalere sugli attacchi; con due appoggi consecutivi di Davis e Viglianisi, l’Atlante Eurobasket Roma si riporta vicina nel punteggio, sul 18-17 per i padroni di casa dopo tre minuti della seconda frazione. Con Tortù che continua a farsi spazio sotto canestro, i romani reagiscono di squadra (iniziando dalla difesa corale su Sabin, capocannoniere del torneo tenuto a 0 punti segnati nella prima metà gara) restando in scia, sebbene Pepe commetta il suo terzo fallo a metà quarto. Arriva quindi il sorpasso con la tripla di Gage Davis: 23-24 a tre minuti e mezzo dall’intervallo e inerzia girata verso la squadra capitolina, che con una zingarata di Fanti in penetrazione e una schiacciata di Moretti a fissare il punteggio sul 30-30 quando le squadre rientrano negli spogliatoi.
Al rientro sul parquet, all’appoggio di Piccoli dopo uno splendido assist di Tortù replica Baldasso con una tripla e Davis con una “remix” non completata solo per l’interferenza avversaria a canestro. In un match dove i canestri realizzati restano rari, Sabin si sblocca a metà quarto con due floater consecutivi per riportare avanti i padroni di casa (38-35), ma dopo il timeout di coach Pilot è il solito Fanti con il rimbalzo offensivo e l’appoggio da sotto a tenere vicina l’Atlante Eurobasket Roma. Un jumper di Berra e un libero di Moretti da una parte e la tripla a fil di sirena di Simone Pepe chiudono una terza frazione all’insegna dell’agonismo, con l’Allianz Pazienza San Severo avanti per 41-40.


Con un libero di Hill il conto viene pareggiato, prima che lo sparigli nuovamente la tripla di Serpilli, seguita da un gioco da 4 punti di Sabin che infiamma il pubblico di casa e fissa un vantaggio per l’Allianz Pazienza San Severo di 7 punti (48-41) dopo un minuto e mezzo dell’ultima frazione. Risponde Pepe con un’altra tripla, seguita da quella di Viglianisi: strappo ricucito in un minuto, con sorpasso piazzato con l’appoggio di Hill, per un parziale di 8-0 per i capitolini. Una schiacciata di Molinaro a quattro minuti e mezzo dal termine porta avanti i romani di un possesso pieno (48-51), seguita da una seconda dopo una carambola per il +5 60 secondi dopo. Tortù da sotto e Sabatino con la tripla dall’angolo piazzano la risposta per i pugliesi, in un match salito di colpi, in parità a quota 53 a 2:42 dal termine.


Pepe piazza una tripla dalla punta con Tortù che risponde da sotto e Sabin che col contropiede solitario riporta avanti i pugliesi; vantaggio che dura un’azione, con la tripla di Fanti del 57-59 per i romani. Anche Tortù segna da tre punti e a 30 secondi dalla fine subisce il fallo che lo manda in lunetta, dove fa 2/2 portando il punteggio sul 62-59 per l’Allianz Pazienza San Severo. Anche da Pepe arriva il 2/2 dalla lunetta, mentre Sabin fa solo 1/2; con l’errore successivo di Baldasso, i liberi di Piccoli chiudono la gara a favore dei padroni di casa per 64-61.

Allianz Pazienza San Severo – Atlante Eurobasket Roma 64-61
Allianz Pazienza San Severo:
Tortù 22, Bertini, Serpilli 5, Sabatino 8, Sabin 11, Piccoli 6, Berra 2, Petrushevski, Moretti 8, Minutello n.e., Chiapparini, De Gregori 2All. BechiAss. All. Piersante

Atlante Eurobasket Roma: Di Camillo, Pavone n.e., Hill 10, Fanti 11, Viglianisi 5, Molinaro 6, Baldasso 3, Schina 2, Davis 13, Pepe 11All. PilotAss. All. Crosariol, Zanchi


Ufficio Stampa Eurobasket Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here