Trieste supera Forlì e vola al secondo posto

0
Foto Giovanni Aiello - Pall.Trieste

Pallacanestro Trieste – Unieuro Forlì 79-62 (19-12, 16-23, 14-14, 30-13)

Pallacanestro Trieste: Eli jameson Brooks 21 (2/4, 5/9), Justin Reyes 19 (8/12, 0/6), Francesco Candussi 17 (3/8, 3/7), Giovanni Vildera 6 (3/4, 0/0), Luca Campogrande 5 (1/1, 1/2), Michele Ruzzier 4 (2/2, 0/1), Lodovico Deangeli 3 (1/2, 0/0), Stefano Bossi 2 (1/2, 0/2), Giancarlo Ferrero 2 (1/2, 0/1), Ariel Filloy 0 (0/0, 0/2), Matteo Rolli 0 (0/0, 0/0), Danny Camporeale 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 13 – Rimbalzi: 40 12 + 28 (Justin Reyes 15) – Assist: 17 (Michele Ruzzier 7)

Unieuro Forlì: Xavier Johnson 17 (4/8, 1/4), Kadeem Allen 15 (6/11, 0/3), Daniele Cinciarini 11 (1/4, 2/5), Fabio Valentini 6 (0/3, 2/6), Giacomo Zilli 6 (1/1, 0/0), Federico Zampini 5 (2/6, 0/1), Davide Pascolo 2 (1/2, 0/0), Luca Pollone 0 (0/3, 0/2), Todor Radonjic 0 (0/1, 0/2), Maurizio Tassone 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 17 / 21 – Rimbalzi: 32 11 + 21 (Xavier Johnson 10) – Assist: 6 (Kadeem Allen 3)

L’Unieuro Forlì esce sconfitta dal campo di Trieste, dove per ben due volte recupera gli avversari e indirizza la partita verso un testa a testa di inizio ultimo quarto, rotto però dai padroni di casa nella seconda decisiva metà di ultimo quarto. 

Primo tempo caratterizzato da break e contro-break. Al 4-0 di marca romagnola, firmato da Allen e Johnson, Trieste risponde con decisione si porta sul 10-4. Johnson, Cinciarini e Zampini rispondono per il 12 pari, ma Trieste prova la fuga a cavallo dei primi due quarti. Nella seconda metà di secondo quarto però, la reazione di Forlì è veemente. La difesa biancorossa oscura il canestro ai giuliani e, grazie ai punti raccolti da Johnson, 15 per lui al 20′, Zilli e Allen, l’Unieuro recupera dal -14. Di Fabio Valentini la tripla che a 1’29” dalla fine del primo tempo segna il 33 pari. 

In avvio di secondo tempo, Trieste prova nuovamente a scappare e mette fra le due formazioni un divario di 6 punti che i canestri in serie di Allen e 3 liberi sulla sirena di Cinciarini, fallo più fallo tecnico, azzerano fino al 49 pari del 30′. Il capitano prosegue, in striscia, con due triple che aprono l’ultimo quarto e portano in vantaggio Forlì 54-55. La partita prende così la strada dell’equilibrio. A 2’32” Kadeem Allen centra i liberi del 66-62, con i biancorossi lanciati all’inseguimento dopo il parziale triestino. Ma la tripla di Candussi mette 7 punti fra le due squadre e a 100” dalla sirena il punteggio è sul 69-62. Due liberi di Reyes, uniti al cronometro, amico dei biancorossi di casa, segnano di fatto la fine del match. 

UFF. STAMPA PALL. FORLI’ 2.015