Udine s’impone nell’anticipo contro Treviglio

0

L’APU Old Wild West Udine ritrova il successo al PalaCarnera battendo Treviglio per 73-65. Mvp bianconero Diego Monaldi autore di una prestazione da 19 punti (2/4 da due e 5/10 da tre) condita da 7 assist e 2 rimbalzi, per una valutazione complessiva di 20. Ancora assente tra le file bianconere Jason Clark, rimasto a Udine in via precauzionale. L’Apu si presenta in campo con il quintetto formato da: Monaldi, Arletti, Ikangi, Gaspardo, Cannon.

I primi punti della gara portano la firma di Pollone: pronta la reazione di Udine con la tripla di Gaspardo. Treviglio trova di nuovo il vantaggio con 5 punti consecutivi di Pacher (3-7). Ikangi e Gaspardo scaldano l’attacco di Udine (7-9): la tripla di un ispirato Gaspardo vale il primo vantaggio dei bianconeri. Pacher dalla lunetta (2/2, fallo di Gaspardo) e la tripla di Vitali riportano avanti gli ospiti sul risultato di 10-14 a metà quarto. Il canestro di Barbante costringe coach Vertemati al timeout: non basta il canestro di De Laurentiis per interrompere la corsa di Treviglio, che trova 5 punti di fila con Harris (14-20). Arletti riporta a un possesso di distanza le due squadre con 4 punti e Da Ros fissa la parità sul 22-22 al termine del primo quarto. Guariglia segna i primi punti della sua partita in apertura di secondo quarto: Cerella alimenta il mini-parziale di Treviglio (22-26) a cui replica subito Udine con Cannon. I padroni di casa completano la rimonta con un parziale di 8-2 chiuso dai canestri di Gaspardo e De Laurentiis (30-28). Continua l’ottima partita di Gaspardo che trascina i bianconeri fino al +6: Arletti replica a Miaschi e l’Apu si porta in vantaggio con il risultato di 40-33 all’intervallo dopo la tripla di Monaldi.

Treviglio torna in campo e prova subito a ridurre le distanze con 4 punti di Harris (45-39). Arriva però la tripla di Monaldi che spegne il parziale degli ospiti. Cannon completa un gioco da tre punti (1/1, fallo di Guariglia) per il primo vantaggio in doppia cifra di Udine. Barbante prima, Pollone poi, Treviglio rientra fino al -7 (51-44). Barbante continua a trovare punti dal pitturato, ma ecco due canestri dall’arco di capitan Monaldi per il +13 (59-46). Guariglia interrompe il parziale avversario (1/2 ai liberi, fallo di Da Ros), ma arriva la 5a tripla della partita di Monaldi. Vitali torna a muovere la retina dall’arco (62-50): Harris completa un gioco da tre punti (1/1, fallo di Cannon), ma Udine torna a segno con Monaldi e Ikangi. Sul risultato di 67-53 a tre minuti dalla fine Harris segna 4 punti di fila, ma Monaldi prima segna in penetrazione e, nell’azione successiva, serve un assist per Da Ros. Gli ospiti rientrano sotto la doppia cifra di svantaggio a un minuto dal termine: dopo il timeout chiamato da coach Giuri si sblocca al tiro (71-65), ma Ikangi è freddo ai liberi (2/2) e Udine vince la partita.

APU OLD WILD WEST UDINE – GRUPPO MASCIO TREVIGLIO 73-65

(22-22, 40-33, 53-46)

APU OLD WILD WEST UDINE: Alibegovic, Cannon 9, Caroti, Arletti 6, Gaspardo 17, Delia, De Laurentiis 8, Da Ros 4, Marchiaro, Zomero, Monaldi 19, Ikangi 10. All. Adriano Vertemati

GRUPPO MASCIO TREVIGLIO: Pacher 16, Vitali 5, Harris 18, Cerella 2, Falappi, Sacchetti, Barbante 6, Guariglia 7, Pollone 6, Giuri 3, Miaschi 2. All. Giorgio Valli

Arbitri: Boscolo Nale, Radaelli, Tarascio

Uscito per cinque falli: nessuno

AREA COMUNICAZIONE APU UDINE