Un super Mayfield abbatte l’Eurobasket Roma, esulta Ferrara

0

Dopo un avvio a dir poco stentato, inizia a decollare il campionato della Top Secret Ferrara che vince a Guidonia contro i capitolini pur tra mille difficoltà. Nell’ultima settimana infatti coach Leka ha sì recuperato Pianegonda e Fabi ma ha perso Filoni ed il suo miglior elemento, A.J Pacher vittima di un problema muscolare e questa vittoria assume ancora più valore per il Kleb Basket. Roma dal canto suo, pur avendo rimontanto nella fase centrale del match portandosi anche avanti di sette lunghezze, si è confermata squadra non sempre attenta nelle scelte difensive lasciando Mayfield libero di scorrazzare e segnare canestri pesanti nel 18-30 di parziale dell’ultimo quarto.

La guardia americana finalmente si conferma giocatore di livello, compensando appunto l’assenza di Pacher con 26 punti, 12 rimbalzi e 4 assist. Di lui stasera colpiscono soprattutto la lucidità nelle scelte offensive ed il saper far canestro quando la palla ‘scotta’. Menzione d’onore anche per capitan Fantoni autore di un’altra prova maiuscola, impreziosita dai canestri che hanno dato il via alla rimonta estense all’inizio dell’ultimo quarto. Per lui anche tanta difesa sui lunghi capitolini. Bene anche Agustin Fabi, al rientro dopo quasi due mesi di inattività e decisivo con i liberi finali e soprattutto le sue letture offensive condite da una leadership fondamentale in campo. Meno bene invece Petrovic e Vildera, confusionari in attacco e non sempre sul pezzo in difesa.

L’Eurobasket non può che rammaricarsi infine per aver gettato via una partita che sembrava in controllo, pagando soprattutto il 5/22 dall’arco dei tre punti e la fatica nel gestire i giochi a due tra Mayfield e Fantoni nell’ultimo quarto. Davis è ondivago ed Hill si sveglia solo del finale, Pepe e Fanti sono quelli che fino alla fine danno tutto ma coach Pilot ha davvero troppo poco da Schina Viglianisi e Molinaro nell’arco della partita.

Atlante Eurobasket Roma – Top Secret Ferrara 67-74 (16-22, 13-9, 20-13, 18-30)
Atlante Eurobasket Roma: Simone Pepe 16 (2/4, 3/10), Gage Davis 15 (6/11, 1/4), Kyndahl Hill 12 (4/9, 0/1), Eugenio Fanti 10 (5/6, 0/0), Matteo Schina 5 (1/1, 1/1), Alexander Cicchetti 5 (2/8, 0/0), Lorenzo Molinaro 2 (1/2, 0/0), Kenneth Viglianisi 2 (1/1, 0/3), Lorenzo Baldasso 0 (0/2, 0/3), Andrea Leonetti 0 (0/0, 0/0).
Tiri liberi: 8 / 12 – Rimbalzi: 32 10 + 22 (Gage Davis 10) – Assist: 9 (Gage Davis 4). 

Top Secret Ferrara: Demario Mayfield 26 (7/11, 2/4), Tommaso Fantoni 14 (7/11, 0/0), Agustin Fabi 11 (0/2, 1/3), Alessandro Panni 9 (0/3, 3/6), Danilo Petrovic 8 (2/5, 1/5), Giovanni Vildera 4 (2/7, 0/0), Tommy Pianegonda 2 (1/3, 0/1), Luca Vencato 0 (0/0, 0/2), A.j. Pacher 0 (0/0, 0/0), Giovanni Manfrini 0 (0/0, 0/0).
Tiri liberi: 15 / 16 – Rimbalzi: 37 8 + 29 (Demario Mayfield 12) – Assist: 16 (Luca Vencato 5).