Unieuro Forlì batte la Tramec Cento in amichevole

Partenza a rilento degli ospiti che poi non hanno per nulla sfigurato nei successivi tre quarti.

di La Redazione

Amichevole oggi a Forlì, dove all’Unieuro Arena (a porte chiuse) la Tramec Cento ha affrontato i padroni di casa dell’Unieuro Forlì.

Punteggio azzerato dopo tre quarti, e totale di 70 a 62 per i padroni di casa: entrambe le squadre si sono aggiudicate due quarti (18-5 , 18-23 , 21-16 , 13-18 ).

L’analisi del test, nel commento del G.M. Ivan Belletti:

“Un’ottima amichevole, necessaria per prendere il ritmo partita di A2, categoria con la quale mancava il confronto dalla sfida di Trapani, e finalmente con la possibilità anche per Cotton di confrontarci con una avversaria del nostro livello, disputando 20 minuti e facendo 13 punti nel terzo quarto.

Questo è molto importante per poter entrare nei meccanismi con i compagni, a pochi giorni dalla Supercoppa e a due settimane dall’inizio del campionato: certo, è lontano dalla condizione ma oggi stiamo vedendo “il vero Cotton”. Sono molto soddisfatto della partita di oggi, abbiamo giocato bene e di squadra il primo quarto abbiamo faticato e dobbiamo entrare nella mentalità di non scoraggiarci se non entrano i primi, quest’anno potrà capitare di avere inizi difficili con squadre che avranno molta fisicità.

Vorrei menzionare anche Berti: sta lavorando molto bene, e contro una squadra fisica ed esperta oggi si è distinto. Ora ci aspetta la Supercoppa, siamo al completo e proseguiamo la nostra preparazione per arrivare al meglio alla sfida dei quarti contro Ferrara”.

Rodriguez

Unieuro Forlì: Bruttini 10, Natali 10, Rodriguez 17, Roderick, Dilas 1, Campori 5, Zambianchi 1, Babacar 3, Bandini, Rush 23. All: Dell’Agnello.

A sei giorni dalla sfida contro Udine di “SuperCoppa del Centenario 2020”, i ragazzi di coach Dell’Agnello hanno giocato una gara amichevole all’Unieuro Arena contro la Benedetto XIV Cento, organizzatrice delle finali programmate per il prossimo weekend.

 

Ancora senza gli indisponibili Giachetti, Landi e Bolpin, i biancorossi hanno fatto vedere cose buone anche questo pomeriggio, a partire dalla solidità difensiva: il primo quarto si è chiuso con soli 5 punti concessi, dando quella fiducia necessaria per trovare buone soluzioni anche in attacco. Il punteggio è stato azzerato alla fine del terzo quarto, con l’Unieuro in vantaggio 57-44. Il punteggio finale, sommando anche l’ultimo periodo nel quale il coach ha impiegato i giovanissimi Babacar, Zambianchi e Bandini, oltre a Dilas e Campori, è stato 70-62.

 

L’ultima settimana prima delle #Final8 di Supercoppa si chiude quindi con due vittorie in altrettante sfide amichevoli contro squadre che verranno trovate anche in campionato.

 

 

gli uffici stampa 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy