San Severo in scioltezza. Fabriano annichilita

0

Il match viene sbloccato da Smith dopo 2 minuti di gioco, ma in generale gli errori sono tanti da entrambe le parti. Fabriano comunque fatica più di San Severo a trovare la via del canestro e il punteggio di 4-12 al sesto minuto parla chiaro. Davis si innervosisce per una chiamata e gli viene fischiato un fallo tecnico, mentre De Gregori porta gli ospiti al massimo vantaggio sul punteggio di 8-20. San Severo abbassa un attimo la guardia e il parziale si chiude sul 13-20.

Basta poco ai pugliesi per rinnovare il massimo vantaggio che diventa 13-32. Fabriano è visibilmente scossa e coach Pansa chiama timeout a 6.40 dall’intervallo lungo per fermare l’emorragia sul 17-36. San Severo affila le armi anche dalla lunga distanza e il punteggio di fine secondo quarto parla chiaro: 30-55.

Nelle prime battute della terza frazione il tabellone dei 24 secondi ha un problema tecnico e la partita viene interrotta per la necessaria manutenzione. Una volta ripreso il gioco il copione della partita comunque non cambia, con San Severo saldamente in controllo del match. A metà quarto siamo sul 32-63. Pesano le 21 palle perse finora da Fabriano, che accompagnano ai fischi dei tifosi locali al termine della terza frazione, chiusa sul 41-76.

L’ultimo quarto è utile solo per il foglio statistiche. San Severo gestisce il vantaggio e conquista la prima vittoria in campionato con il punteggio di 67-100. Fabriano resta a zero e sicuramente farà esperienza del risultato per ripartire.

Ristopro Fabriano – Allianz Pazienza San Severo 67-100 (13-20, 17-35, 11-21, 26-24)
Ristopro Fabriano: Daniele Merletto 12 (1/3, 2/6), Patrick Baldassarre 11 (4/6, 1/3), Arik Smith 9 (3/4, 1/5), Gabriele Benetti 8 (4/7, 0/5), Dwayne Davis 8 (2/6, 1/2), Elhadji Thioune 7 (2/6, 0/0), Gianmarco Gulini 6 (2/5, 0/0), Patrick Gatti 6 (0/2, 2/4), Roberto Marulli 0 (0/1, 0/2), Marco Caloia 0 (0/0, 0/0), Alessio Re 0 (0/0, 0/0), Ferdinando Matrone 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 18 – Rimbalzi: 42 15 + 27 (Patrick Baldassarre 13) – Assist: 12 (Daniele Merletto, Arik Smith 3)
Allianz Pazienza San Severo: Keron Deshields 23 (8/14, 0/1), Lorenzo Tortu 19 (6/9, 2/4), Ty Sabin 14 (2/3, 3/7), Michele Serpilli 14 (1/2, 4/7), Matteo Piccoli 11 (3/4, 1/1), Tommaso De gregori 7 (2/5, 0/0), Samuele Moretti 6 (2/4, 0/0), Gabriele Berra 3 (0/1, 1/1), Matteo Chiapparini 2 (1/1, 0/0), Antonino Sabatino 1 (0/1, 0/0), Alessandro Bertini 0 (0/2, 0/0), Goce Petrushevski 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 21 – Rimbalzi: 29 4 + 25 (Michele Serpilli 8) – Assist: 10 (Ty Sabin 4)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here