Serie A2 Old Wild West – Il quintetto ideale della ventiseiesima giornata

0

Playmaker: MATTEO MONTANO (Urania Milano)
L’Urania Milano supera Treviglio e, con tre match da recuperare, mette nel mirino il terzo posto del girone verde. MVP del match il play ex Fortitudo Bologna Matteo Montano, che nei 33 minuti sul parquet segna 20 punti con ottime percentuali (6/8 da 2, 2/2 dall’arco e dalla lunetta), cattura 5 rimbalzi, smazza 6 assist ed è anche l’artefice di ben 3 palle recuperate. Il 31 di valutazione finale dice tutto sulla prestazione di Montano.

Guardia: LAMARSHALL CORBETT (2B Control Trapani)
Torna al successo Trapani, che sbanca il parquet di Bergamo con il risultato di 75-81, trascinata da un monumentale Lamarshall Corbett. Lo statunitense firma una prestazione da 28 punti (season high), 7 assist, 4 rimbalzi e 2 recuperi, il tutto tirando con il 50% dal campo e il 100% dalla linea della carità. Valutazione complessiva di 31 per Corbett, miglior dato fatto registrare in stagione.

Ala piccola: JEFFREY CARROLL (Edilnol Biella)
Biella rimedia una sconfitta sull’ostico campo di Udine, ma è impossibile non citare tra i top di giornata l’ala ex Treviso Jeffrey Carroll. L’americano è letteralmente scatenato nella metà campo offensiva, resta sul parquet per 40 minuti concludendo con ben 41 punti a referto, a cui aggiunge 4 rimbalzi, una stoppata, un recupero e ben 8 falli subiti. Impressionanti le percentuali dall’area (83% con l’8/12) e dalla lunetta (80% su 15 tentativi). Anche Carroll ritocca il season high per quanto riguarda la valutazione finale, 37.

Ala grande: JORDAN PARKS (GeVi Napoli)
Quarto successo consecutivo per Napoli che passa a domicilio sul campo di Rieti. Fondamentale l’apporto di Jordan Parks, autore di una doppia doppia da 20 punti e 10 rimbalzi a cui aggiunge anche 5 assist e 2 recuperi, che gli permettono di chiudere con un ottimo 27 di valutazione.

Centro: SANDI MARCIUS (Stella Azzurra Roma)
Secondo successo nel giro di due settimane per la Stella Azzurra, che porta a casa lo scontro diretto fondamentale con San Severo, agganciando proprio i pugliesi a quota 8 punti in classifica, con due partite in più da giocare. Dominante Sandi Marcius, che colleziona una doppia doppia da 23 punti, 19 rimbalzi, 2 assist e 2 stoppate. Il lungo arrivato in corsa tra le fila dei capitolini è implacabile sotto canestro, sono ben 8 i rimbalzi catturati nella metà campo offensiva e 7 i falli subiti. 42 di valutazione a certificare la miglior prova stagionale per il centro Croato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here