Inside A2 market: tutti i rumors del giorno

Inside A2 market: tutti i rumors del giorno

Il punto sul mercato cadetto.

di La Redazione

A2 EST

FORTITUDO: Non solo Kenny Lawson. Ci sarebbe un altro ex Virtus come Kenny Hasbrouck nel mirino della Effe. La guardia statiunitense lo scorso anno ha vestito la maglia di Jesi con cifre stratosferiche, segnando in campionato 18 punti stando in campo 34′ e assicurando ai leoncelli l’accesso ai playoff. Ma c’è da superare la concorrenza di Mantova e Montegranaro. Tiene banco anche un caso Chillo: il giocatore vuole restare ma non rientrerebbe nei piani tecnici. (fonte: Il Resto del Carlino)

IMOLA: In cabina le trattative tra il club e Giovanni Gasparin dovrebbero portare a una conferma dell’esterno già in biancorosso l’anno scorso, ma il giocatore sarebbe nel mirino anche di Montegranaro e della neopromossa Cento. Si allontana invece Federico Bonacini, il play di scuola reggiana che è nel mirino di diverse società di serie A2. (fonte: Il Resto del Carlino)

MANTOVA: Per il ruolo di centro titolare avanza la candidatura di Tony Easley. L’altro straniero sarà una guardia. Per lo spot di ala piccola piace Matteo Negri. (fonte: La Voce di Mantova)

MONTEGRANARO: Tiene ancora banco il nodo dei play. Eugenio Rivali, sempre presente nei discorsi della società gialloblù, a oggi è pronto ad andare in scadenza. Si deve sciogliere il nodo del pesarese e vedere se davvero sia possibile raggiungere Lorenzo Caroti. Il ventunenne toscano ha sul tavolo un’offerta di Treviglio. Si parla anche di Federico Loschi che non seguirà Trieste in A, lo segue con insistenza anche l’Eurobasket. (fonte: Corriere Adriatico)

TREVISO: Fra i tanti nomi segnati nel taccuino del DS Gracis, spunta quello di Kendrick Perry, classe 1992, che ha appena vinto il titolo in Ungheria con lo Szolnoki Ola. Un giocatore che ha fatto la differenza nel campionato magiaro, premiato come Mvp. In uscita Matteo Negri è conteso da Mantova e Montegranaro. Si complica il rinnovo di Brown, inseguito da Brindisi. (fonte: Corriere del Veneto)

A2 OVEST

BIELLA: Per l’ala piccola non dispiacerebbe un ritorno dell’ex capitano Tommaso Raspino, anche se il ragazzo di Vallemosso ha un’offerta che scade sabato con Mantova. Un’alternativa sarebbe Reati, che non resterà a Piacenza. Non mancano anche altre soluzioni, ad esempio Bellan in uscita dalla Novipiù Casale. Oppure Moraschini che difficilmente resterà a Mantova. Pista Usa per il quattro: un nome offerto ai rossoblu, dal talento interessante ma da testare in Europa, è quello di Paris Bass, giocatore classe 1995 visto in G-League agli Erie BayHawks. Nel passato era finito nel mirino di Reggio Emilia. (fonte: La Stampa)

TREVIGLIO: Confermato Pecchia, altro rinnovo in vista sarà quello di Jacopo Borra, sotto contratto la Blu Basket al momento vanta anche i giovani Mattia Palumbo, classe 2000 (impegnato con la Nazionale Under 18) e il 2001 Ursulo D’Almeida, prospetto per il quale la società è ad un passo dal riscatto del cartellino. Il focus di mercato ora ruota sulle tre pedine, due stranieri e un giocatore italiano, da inserire nello «starting five» della squadra. Ma Vertemati non chiude alla possibilità di trattenere anche Lele Rossi. (fonte: Giornale di Treviglio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy