La Brandini Firenze porta sotto l’albero Federico Bellina

0

FIRENZE – Acquisto fondamentale della Brandini Firenze (ancora non ufficiale), che sotto le plance si assicura le prestazioni di Federico Bellina; annata 1979, alto 2,05 il ruolo preferito del friulano è l’ala grande.

Il centro che ha iniziato la stagione a Monfalcone, salvo poi essere escluso per i mancati pagamenti del NAS, è arrivato nella città gigliata già oggi, lunedì i primi allenamenti con la squadra.

La sua avventura in Friuli è terminata dopo sole 9 partite, le sue cifre recitano parole importanti con 18 punti, 5 rimbalzi in 34 minuti per partita. Durante la sua carriera ha vestito maglie molto prestigiose giocando dal 1996 al 1999 in serie A con Gorizia, mentre con Pavia ha giocato 4 anni in legadue (dal 2002 al 2005). Solo l’anno scorso lottava con Andrea Renzi per il posto da titolare a Verona, sempre nella seconda categoria nazionale. Ritorna in DNA dopo l’esperienze a Osimo e a Casalpusterlengo.

Prendendo il lungo classe 1979, la società ha fatto una scelta ben precisa, cioè quella di non continuare il rapporto col capitano e bandiera fiorentina Francesco Rotella, che purtroppo non ha reso quanto ci si aspettasse, in campo non ha mai trovato la forma adeguata e sembra che Paolini non abbia voluto attendere oltre.

L’unico problema è relativo ai documenti che deve avere per essere in regola, quindi la sua prima partita slitterà probabilmente a nel 2012, che sarà subito derby con i cugini della Virtus Siena.