Tezenis Verona: Jazzmar Ferguson in arrivo

0

Grande colpo di Verona, che come primo americano per la prossima stagione è a un passo dalla firma con Jazzmar Ferguson. Il 29enne play guardia americano, 1.85, nelle ultime tre stagioni ha giocato a Biella (con una breve apparizione a Mantova nei Playoff 2016). Nel 2017/18 ha messo a referto nel girone ovest 21,5 punti di media con 4,5 assist. Forlì e Cremona sono le altre sue esperienze italiane.

Ferguson sarebbe il primo straniero della nuova, ambiziosa versione della Tezenis 2018-19, che per ora ha confermato Andrea Amato, Mattia Udom, Marco Maganza, Iris Ikangi e Omar Dieng e aggiunto Giacomo Maspero (da Cantù), Giovanni Severini (da Forlì) e Andrea Quarisa (da Jesi), ed è prossima all’annuncio di Francesco Candussi (Venezia, ex Mantova). Nello scacchiere di coach Luca Dalmonte, Ferguson avrebbe le caratteristiche per agire in coppia con Amato nel quintetto base, formando un duo esplosivo. Si cerca ora un altro esterno americano per completare il roster.

Verona ha rinunciato sia a Phil Greene, che è nel roster di Dallas nella Summer League di Las Vegas, vetrina importante che lo porterà con ogni probabilità lontano dalla serie A-2, sia a Jamal Jones, vicino al Paok Salonicco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here