UFFICIALE – Matteo Formenti torna all’Assigeco Piacenza

UFFICIALE – Matteo Formenti torna all’Assigeco Piacenza

Dopo un anno trascorso a Tortona, il capitano è pronto ad una nuova sfida con la casacca biancorossoblu.

di La Redazione

Matteo Formenti torna all’Assigeco Piacenza. Dopo un anno trascorso a Tortona, il capitano è pronto ad una nuova sfida con la casacca biancorossoblu. Nel suo palmares ci sono uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana con la Dinamo Sassari nella stagione 2014/15, al termine della quale è iniziato l’indimenticabile triennio con la maglia di Piacenza: 71 presenze tra il 2016 e il 2019 con 765 punti messi a segno. La sua carriera inizia a Desio, poi Treviglio prima delle sette stagioni a Casale Monferrato dove fa il suo esordio in A2. Arriva in A1 con la Vanoli Cremona dove rimane per due stagioni tra il 2019 e il 2011, quindi un triennio a Brindisi prima del triennio di vittorie in Sardegna.
“Sono molto contento di essere tornato dopo un anno di lontananza – dice – e quando la società mi ha contattato per propormi un certo tipo di ruolo di esperienza all’interno di un gruppo giovane, il colloquio è durato pochissimo perché la voglia di tornare in un posto dove sono stato benissimo era sicuramente tanta. Anche con il coach ci siamo trovati sulla stessa lunghezza d’onda sia dal punto di vista tecnico, sia da quello del rapporto che entrambi vogliamo instaurare. Dunque i presupposti non possono che essere molto stimolanti e dal mio punto di vista non vedo l’ora di ricominciare e riprendere dove ho lasciato un anno fa, ma soprattutto mi auguro che la stagione possa ricominciare al più presto”.
Del ritorno di Matteo Formenti all’Assigeco parla coach Stefano Salieri: “Formenti è quell’innesto di qualità ed esperienza voluto e cercato per aiutare la crescita di un gruppo così giovane come il nostro. Il suo apporto dentro e fuori dal campo, soprattutto nei momenti di difficoltà che ogni anno immancabilmente si presenteranno, sarà fondamentale. In più conosce bene l’ambiente, ed è motivatissimo. Sarà il nostro capitano”.

FONTE: Uff. Stampa Assigeco Piacenza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy