UFFICIALI – Orzinuovi firma Patrick Baldassarre

0

L’Agribertocchi Orzinuovi è lieta di annunciare l’accordo con Patrick Baldassarre, ala forte svizzera di cittadinanza italiana di 201 cm, fino al termine della stagione.

Classe 1986 e nativo di Sion (Svizzera), Patrick Baldassare muove i primi passi nella palla a spicchi in Italia dividendosi tra il settore giovanile dell’Olimpia Milano e quello della Benetton Treviso. Durante l’estate del 2002 viene inserito nel roster della prima squadra, sotto gli ordini di coach Ettore Messina, che prende parte alla Serie A ed all’Eurolega, collezionando una presenza e mettendo in bacheca uno Scudetto. Terminata l’esperienza con i colori biancoverdi, accetta la proposta del College Italia (Serie B2), proseguendo nel suo processo di crescita e maturazione cestistica. La stagione 2006/2007 lo vede ai nastri di partenza con Treviglio (Serie A Dilettanti), dove rimane per un biennio raggiungendo in entrambe le occasioni i playoff. L’anno successivo decide di cambiare aria e si accasa a Castelletto Ticino (Serie A Dilettanti), facendo registrare 11.6 punti di media a partita. Le cifre maturate gli valgono la chiamata della Dinamo Sassari (Serie A2), mettendo a referto 3.6 punti di media ad ogni allacciata di scarpe e contribuendo, in uscita dalla panchina, alla promozione del sodalizio sardo in Serie A. Il campionato 2010/2011 coincide con la firma a Scafati (Serie A2), quando scrive 10.1 punti di media a partita e trascinando i compagni ai playoff. Nella stagione 2011/2012 si trasferisce tra le fila dell’ambiziosa Fortitudo Bologna (Serie A2), nobile decaduta della pallacanestro italiana, portando in dote 12.4 punti di media ad ogni discesa sul parquet. L’estate seguente viene richiamato a Scafati (Serie A2), fatturando 7.6 punti di media a partita e tagliando ancora il traguardo dei playoff. Nell’annata 2013/2014 è di scena a Trapani (Serie A2), compagno di squadra di Andrea Renzi, ma i suoi numeri convincono la dirigenza siciliana a rinnovare l’accordo anche per il campionato successivo, viaggiando spesso in doppia cifra. Altra estate e terza apparizione a difesa della maglia di Scafati (Serie A2), diventando un tassello fondamentale nell’equilibrio tattico dello scacchiere campano e vincendo una Coppa Italia LNP. Sposa, in seguito, il progetto di Reggio Calabria (Serie A2), storica piazza della pallacanestro italiana, realizzando 10.1 punti di media a partita, per poi approdare nella seconda parte di stagione a Lugano (Svizzera), con cui disputa i playoff per il titolo nazionale elvetico. Riparte da Latina (Serie A2) mandando a canestro 10.7 punti di media a partita, che consentono ai pontini di strappare il pass valido per i playoff. Segue un biennio molto proficuo a Ferrara (Serie A2) siglando 8.8 punti di media a partita. L’estate scorsa si lega alla neopromossa Fabriano (Serie A2), maturando, fino adesso, 10.3 punti di media a partita conditi da 6.4 rimbalzi catturati.
Patrick Baldassarre è nel giro della Nazionale Maggiore Svizzera, con cui ha collezionato 92 presenze.
Patrick Baldassarre è già a disposizione di coach Massimo Bulleri e prenderà parte alle odierne sedute di allenamento ed indosserà la maglia numero 11.
Alessandro Muzio, Direttore Sportivo dell’Agribertocchi Orzinuovi, non nasconde la sua soddisfazione in merito all’accordo: «Siamo contenti di aver messo sotto contratto Patrick Baldassarre, perché in tal modo la formazione viene equilibrata, considerando che con l’uscita di Aaron Epps siamo stati privati di un lungo e che Matic Rebec viene a sostituire Marco Spanghero. Siamo, quindi, convinti di essere più competitivi, ma questo ce lo dirà solo il campo e abbiamo compiuto due operazioni con l’idea di migliorarci, perché, al netto della vittoria di Pistoia, la nostra classifica è ancora deficitaria. Abbiamo ancora molte partite da disputare ed il tempo adatto per inserire nelle rotazioni i nuovi innesti. Patrick Baldassarre è un giocatore di grande energia, voglia ed agonismo e ha sempre ben figurato in tutte le piazze di Serie A2 in cui ha militato. Siamo orgogliosi di averlo qui, potrà scendere in campo a partire dal 16 gennaio, alla seconda giornata di ritorno, per via delle regole in vigore in materia di mercato. Già da oggi si allena con la squadra ed ha l’occasione, fin da subito, di inserirsi nello scacchiere tecnico e tattico di coach Massimo Bulleri. Siamo carichi e determinati nel voler scalare la classifica e vedremo quanto riusciremo a fare con il nuovo assetto».
Queste le parole di Patrick Baldassare, nuova ala forte orceana, dopo la firma con l’Agribertocchi Orzinuovi: «Sono molto felice di essere ad Orzinuovi. Ho anche tanti stimoli, perché, a mio avviso, la squadra non merita l’ultimo posto in classifica. Tuttavia le parole valgono zero e dovremo fare solo i fatti. Mi metto a completa disposizione di coach Massimo Bulleri e dei miei compagni e non vedo l’ora di iniziare. Purtroppo dovrò aspettare due settimane prima di poter scendere in campo, ma così ho l’opportunità di inserirmi bene nel roster. Conosco alcuni dei ragazzi, con i quali ho avuto il piacere di giocarci assieme in passato. Cercheremo di rendere il 2022 più vittorioso. Forza Orzinuovi!».

Ufficio Stampa
S.S.D. A R.L.
Pallacanestro Orzinuovi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here